×
1 123
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 ago 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gap e Old Navy scendono nel secondo trimestre 2019

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 ago 2019

Risultati deludenti per il gruppo Gap. Nel secondo trimestre dell’esercizio 2019, il colosso americano (Gap, Old Navy, Banana Republic) ha visto il suo fatturato scendere del -2% a 4 miliardi di dollari (3,62 miliardi di euro), con un calo del -4% a perimetro comparabile, mentre nello stesso periodo dello scorso anno aveva registrato una crescita del 2%.


Il brand Gap festeggia nel 2019 i suoi 50 anni con una capsule retro - Gap


I due brand principali del gruppo hanno subito flessioni nei tre mesi conclusi il 3 agosto 2019: a perimetro comparabile, Gap è sceso del -7% (rispetto al -5% di un anno fa) e Old Navy del -5%, mentre l’anno scorso aveva messo a segno una progressione del +5%.
 
Anche il margine operativo lordo è diminuito, del -4%, attestandosi a 1,56 miliardi di dollari, mentre gli stock di merci invendute sono aumentati del 6% in un anno. Infine, l’utile netto della società basata a San Francisco è passato dai 297 milioni di dollari dello scorso anno a 168 milioni nel secondo trimestre 2019, con un crollo del -43%.

“Siamo in un contesto difficile, ma continuo ad avere fiducia nella forza dei nostri marchi e nei nostri progetti per il futuro; stiamo lavorando al lancio di due società aperte e indipendenti”, ha dichiarato Art Peck, patron del gruppo Gap.
 
Fondato nel 1969, il gruppo, che detiene 3.877 punti vendita nel mondo, ha infatti deciso lo scorso febbraio di dividere le attività di Gap e della catena low cost Old Navy, considerati il loro posizionamento e le loro dinamiche differenti. Una ristrutturazione che potrebbe portare a dare un nuovo nome alla casa madre e che causerà in un primo momento un mancato guadagno di 625 milioni di dollari in termini di vendite, mentre l’obiettivo del gruppo è di economizzare in seguito 90 milioni di dollari per anno.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.