×
1 071
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
23 nov 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gap chiuderà a breve centinaia di negozi

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
23 nov 2018

Il marchio principale del gruppo Gap Inc. chiuderà centinaia di negozi "rapidamente e aggressivamente", ha dichiarato il 20 novembre Art Peck, CEO della società, in occasione di una conferenza telefonica.


“Ci sono centinaia di negozi che non corrispondo più alla nostra visione del futuro del marchio Gap, che sia in termini di profittabilità, di esperienza cliente, di frequentazione e/o di pertinenza nel breve e nel lungo termine”, ha spiegato.
 
“La chiusura di questi negozi avrà senza dubbio un impatto finanziario che cercheremo di ridurre al minimo grazie a un calendario appropriato. Ma ho l’intenzione di chiudere rapidamente quelli che non corrispondono alla nostra visione per il futuro. Agirò in modo riflessivo, ma aggressivo”.

L’annuncio fa seguito a una debole performance trimestrale del marchio Gap, che continua a essere superato dagli altri brand del gruppo, Old Navy, Athleta e Banana Republic.
 
La società non ha precisato quali dei 775 store saranno chiusi, ma non esclude la possibilità di rinunciare a qualcuno dei suoi flagship nelle grandi capitali mondiali.
 
“Rivedere la metà meno profittevole della nostra rete di negozi significa un contributo di oltre 100 milioni di dollari agli utili; è questa parte del nostro network di vendita al dettaglio che affossa il marchio”, ha proseguito Art Peck. “Siamo risoluti a regolare questa questione il più rapidamente possibile”.
 
“Tra questi negozi, anche alcuni dei principali flagship saranno valutati con occhio obiettivo; dovranno garantire un valore congruo al gruppo, pena la chiusura. Se facciamo una media, i flagship hanno un impatto piuttosto negativo sull’insieme del network”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.