×
1 743
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 lug 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gap chiude tutti i negozi oltremanica e trova partner locali in Francia e Italia

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 lug 2021

Gap non avrà più una presenza fisica nel Regno Unito e in Irlanda, nonostante costituissero i suoi mercati principali in Europa. Il gruppo di moda americano (Gap, Banana Republic, Old Navy, Athleta) ha deciso lo scorso ottobre di non gestire più direttamente le proprie attività nel Vecchio Continente. Il 30 giugno, la società ha annunciato che i suoi 81 negozi situati al di là della Manica chiuderanno tutti i battenti. Invece, in Francia e in Italia ha individuato partner locali che potranno continuare a gestire il marchio.

Gap - Gap


Il gruppo ha chiarito che questa decisione non rappresenta un'uscita dal Regno Unito, poiché intende mantenervi l’attività online. Comunque, il sito web di Gap nel Regno Unito in futuro sarà gestito da un partner esterno, che non è stato ancora nominato.
 
Per quanto riguarda i negozi, le chiusure avverranno abbastanza velocemente, tra la fine di agosto e la fine di settembre. Un duro colpo per le vie dello shopping d'Oltremanica, ma anche per l'occupazione. Il numero delle posizioni interessate da tale ritiro non viene comunicato dal gruppo statunitense, il quale si limita a precisare che si appresta ad avviare delle consultazioni con il proprio personale in loco.

Ricordiamo che in Francia Gap ha negoziato con la Financière Immobilière Bordelaise, che attraverso la sua entità Hermione People & Brands (creata attorno alle acquisizioni di Camaïeu e Go Sport), gestisce ora in franchising i 21 negozi Gap nell’Esagono. 358 dei 372 dipendenti francesi sono stati riassunti. Anche in Italia il gruppo afferma di aver avviato trattative con un partner, che non è stato rivelato.
 
Nell'anno fiscale 2020 (chiusosi il 30 gennaio 2021), le vendite del gruppo sono diminuite del 16%, a 13,8 miliardi di dollari (11,6 miliardi di euro). Nel retail, le sue vendite online sono cresciute del 54% in un anno, mentre l'attività nei negozi fisici è diminuita del 39%. La società californiana ha registrato perdite nette per 665 milioni di dollari, rispetto all’utile di 351 milioni di dollari generato nel 2019.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.