×
1 737
Fashion Jobs
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione- Fashion Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
29 giu 2015
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Gambe nude e gonne vaporose, il tulle è protagonista dell'estate

Di
Adnkronos
Pubblicato il
29 giu 2015

Chi ha detto che si deve per forza essere ballerine per indossare una gonna di tulle? Vaporose, romantiche, e iperfemminili, le tulle skirt tornano a imporsi nei guardaroba estivi e ipotecano anche la prossima stagione invernale, dove faranno capolino da piumini matelassé e cappotti over. Da indossare a gambe nude, sono ideali per dare un tocco sbarazzino e leggero al proprio look, e figurano anche tra le tendenze forti della bella stagione secondo Google, che ha analizzato il fenomeno nel suo primo studio dedicato ai fashion trend. Da Les Copains a Ralph Lauren, passando per Burberry e Delpozo, anche gli stilisti hanno accolto la tulle mania nelle proprie collezioni, con soffici tutu color pastello, sovrapposizioni di tessuto, long dress e vaporose gonne dai colori vitaminici.

Ralph Lauren, collezione P/E 2015


Da sempre la moda sembra essere affascinata dal tulle. Già nei primi del Novecento, il couturier inglese Charles Worth lo lanciò nella haute couture, utilizzandolo prima per i suoi cappelli con la veletta, poi per dare volume ai lunghi e vaporosi abiti con la crinolina. Dopo le innumerevoli reinterpretazioni sul tema di Christian Dior, e gli infiniti accostamenti di Vivienne Westwood alla sua 'rivoluzione punk', il tulle sembra dunque essere tornato alla ribalta.

A riportare la tendenza, qualche mese fa, è stato il 'Google Fashion Trend Report', il primo studio condotto dal motore di ricerca, che ha analizzato i main trend nel settore abbigliamento. Lo studio ha dimostrato che, nel giro di un anno, la gonna di tulle ha acquisito popolarità, registrando un incremento nelle ricerche del 34% da gennaio 2014 a gennaio 2015. Negli Stati Uniti, dove Google ha condotto la ricerca, gli utenti cercano nella rete tulle skirt di ogni colore, dal rosa al verde malva, passando per il cipria e il crema, sebbene i colori classici (bianco, rosso e nero) vadano per la maggiore.

Il 'Google Fashion Trend' evidenzia anche che gli utenti non si limitano a interrogare Google per cercare i negozi in cui comprarle, ma vogliono anche imparare a creare a mano dei modelli unici, ispirati principalmente a Carrie Bradshaw, l'eroina di 'Sex and the City', che ha indossato più volte la gonna di tulle nella serie tv. Era bianca e sopra al ginocchio mentre correva per Manhattan, verde e lunga in un appuntamento con Mister Big, e vaporosissima e verde salvia nell'episodio finale dell'ultima stagione, mentre aspettava invano il suo amato Petrovsky a Parigi.

Ralph Lauren, collezione P/E 2015


Lo studio di Google riporta anche che sul solo canale Youtube si contano circa 20.000 tutorial per confezionare le gonne di tulle. Tra le parole più digitate sul motore di ricerca, e accostate alla gonna, figurano anche 'come fare una gonna di tulle', 'come cucirla', 'matrimonio', 'sposa', 'tutu', 'ballerina' 'maxi', 'vestito' e, ovviamente, 'Carrie Bradshaw'.

Come abbinare però queste nuvole di tessuto senza sembrare ridicole? L'ideale sarebbe accostarle a indumenti che ne sdrammatizzino la forma, come il chiodo in pelle, una tshirt basic o una camicia dal taglio maschile, come la proposta di Michael Kors per la spring summer 2015, che sovrappone alle gonne in tulle con fiori in rilievo delle camicie oversize. Quanto alle calzature, meglio lasciare a casa stiletto e tacchi vertiginosi, e preferire scarpe da ginnastica e sneakers, che creano un effetto sporty, in contrasto con la natura prettamente eterea e neoromantica del tulle.

Di solito prerogativa delle collezioni couture, il tulle ha fatto irruzione anche sulle passerelle estive di pret-à-porter, come nel caso di Burberry Prorsum, dove il tessuto non si è limitato a 'contaminare' abiti e gonne con strati di ruches color cipria, ma si è stagliato anche sul classico trench, annodandosi in vita grazie a soffici cinture.

Ralph Lauren, collezione P/E 2015


E' andato a tutto tulle anche Delpozo, che ha dedicato all'impalpabile tessuto diversi outfit, tra cui due maxi gonne color pastello con applicazioni di cristalli, mentre strascichi di tulle hanno fatto capolino da Les Copains, Christopher Kane e Ralph Laurent, quest'ultimo con lunghe e vaporose tulle skirt dai colori sorbetto, abbinate a camicie saharienne e thirt basic, e arricchite da dettagli preziosi come parure di gemme colorate, cinture e dettagli gold.

Anche le collezioni invernali dedicano alle gonne in tulle una lunga parentesi: da Saint Laurent, che ha mandato in passerella una 'ballerina rock' avvolta in una vaporosa gonna rosa cipria, fino alle gonne bianche viste da Olympia Le-Tan, Alexander McQueen e Hugo Boss. Menzione speciale alla sfilata di Chanel ambientata nella 'Brasserie Gabrielle', e allestita al Gran Palais nel marzo scorso, in cui le modelle indossavano patchwork di tulle bianco sovrapposto a pantaloni e little black jacket.

 

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.