Gabel inaugura 140 corner in Giappone con Aeon

Dopo l’annuncio dello scorso marzo, prende corpo l’accordo siglato tra il gruppo tessile comasco Gabel e il gigante giapponese del retail Aeon.

I nuovi disegni creati da Gabel per Aeon
 
Nell’ambito della manifestazione “Italian Festival”, organizzata da Aeon, sono stati infatti inaugurati 140 corner Gabel nei department store delle principali città giapponesi. Per l’occasione, Gabel ha creato in esclusiva per Aeon tre nuovi disegni, coordinabili tra loro, sia per la camera da letto che per il bagno. L’iniziativa sarà in futuro riproposta in altri mercati asiatici.  
 
Gabel, gruppo industriale fondato nel 1957, che comprende i brand Gabel, Somma, Vallesusa e Pretti, ha chiuso il 2017 sostanzialmente in linea con il 2016, ma prevede una progressione del fatturato per quest’anno. Il giro d’affari viene realizzato per il 90% in Italia e per il 10% all’estero; i principali mercati esteri di riferimento sono Cina, USA e Giappone. Il gruppo detiene in concessione le licenze Trudi e Twinset Casa.
 
Aeon, multinazionale con sede in Giappone e presente in tutta l’area asiatica, ha un fatturato di 8,2 trilioni di yen, 520.000 dipendenti e una rete distributiva di oltre 20.000 punti vendita.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

DecorazioneDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER