×
1 358
Fashion Jobs
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
NEW GUARDS GROUP
Shoes Production Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Pianificazione Produzione
Tempo Indeterminato · FIRENZE
STAFF INTERNATIONAL
Senior Legal Counsel
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 dic 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

G-III supera le previsioni con vendite in salita del 23% nel terzo trimestre

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
3 dic 2021

G-III Apparel Group, Ltd., la casa madre newyorchese dei marchi Donna Karan, DKNY, Vilebrequin e Sonia Rykiel, ha registrato nel terzo trimestre un fatturato netto di 1,02 miliardi di dollari (900 milioni di euro), in aumento del 22,8% rispetto al terzo trimestre del 2020, quando le vendite si erano assestate a 826,6 milioni di dollari (730,83 milioni di euro).


Nel terzo trimestre G-III ha acquisito la griffe parigina Sonia Rykiel - Instagram: @soniarykiel


Oltre alle griffe di proprietà, il gruppo possiede un portafoglio di oltre 30 marchi in licenza, tra cui Calvin Klein, Tommy Hilfiger e Karl Lagerfeld. Nel terzo trimestre concluso il 31 ottobre 2021 ha realizzato un utile netto di 106,7 milioni di dollari (94,34 milioni di euro), contro i 63,2 milioni di dollari (55,88 milioni di euro) di un anno fa.
 
"La forte ripresa della nostra attività registrata nella prima metà dell'anno sta continuando e abbiamo realizzato risultati notevoli nel terzo trimestre. Le vendite e i profitti hanno superato le nostre aspettative", ha dichiarato il presidente e CEO di G-III, Morris Goldfarb, in una nota.

Il periodo di tre mesi è stato movimentato per l'azienda, che ha recentemente finalizzato l'acquisizione dell'iconico marchio parigino Sonia Rykiel, liquidato nel 2019 e rilanciato dai co-fondatori di ShowroomPrivé Eric e Michaël Dayan nel 2020; secondo Morris Goldfarb, la griffe consentirà al gruppo di "svilupparsi nel settore del lusso". Secondo dichiarazioni rilasciate in occasione dell'acquisizione, G-III porterà avanti lo sviluppo internazionale di Sonia Rykiel e prevede anche di rilanciare diverse categorie non tessili del marchio.
 
Ma non è tutto: nel terzo trimestre, il gruppo di profumi con sede a New York Inter Parfums, Inc. (Interparfums), nell’orbita di G-III, ha annunciato di essersi aggiudicata le licenze dei profumi Donna Karan e DKNY; l'accordo entrerà in vigore il 1° luglio 2022. Inoltre, il brand di calzature G.H. Bass ha ampliato la sua offerta con il lancio della sua prima collezione Bass Outdoor, dedicata alle attività all’aperto.
 
Per l’esercizio fiscale in corso, le vendite nette di G-III sono al momento pari a 2,02 miliardi di dollari (1,79 miliardi di euro), il 32% in più rispetto allo scorso anno, quando erano di 1,53 miliardi di dollari (1,35 miliardi di euro). L'utile netto del periodo è stato di 152,2 milioni di dollari (134,57 milioni di euro), contro gli 8,9 milioni di dollari (7,87 milioni di euro) del 2020.
 
"Tutti i nostri marchi sono molto richiesti e siamo ben posizionati per le festività natalizie", afferma Morris Goldfarb. "Alzeremo le nostre previsioni annuali e dovremmo ottenere i migliori profitti annuali nella storia dell’azienda".
 
G-III prevede oggi un fatturato netto di circa 2,77 miliardi di dollari (2,45 miliardi di euro) per l'anno fiscale che si chiuderà il 31 gennaio 2022. L'utile netto annuo dovrebbe essere compreso tra 180 e 190 milioni di dollari (159 e 168 milioni di euro). La previsione precedentemente diffusa dalla società stimava un fatturato annuo di 2,70 miliardi di dollari (2,39 miliardi di euro) e un utile netto compreso tra 155 e 165 milioni di dollari (137 e 146 milioni di euro).

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.