×
1 418
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
3 set 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Furla stipula una partnership con Mavive

Pubblicato il
3 set 2019

Nasce una partnership fortemente radicata nella tradizione delle aziende familiari tutte italiane tra il gruppo bolognese di accessori Furla e quello veneziano di profumeria Mavive, i quali hanno annunciato il perfezionamento di un accordo di licenza che sfocerà nella produzione e distribuzione in tutto il mondo del primo profumo a marchio Furla.

Palazzo Ricordi, che domina la testata dell’isolato compreso tra le vie San Raffaele, Berchet e Foscolo, a ridosso dell’ingresso laterale est della Galleria Vittorio Emanuele II, è la sede milanese del marchio Furla - Furla


Furla prosegue in questo modo la sua strategia di posizionamento lifestyle diversificando ulteriormente l’offerta ed entrando per la prima volta nel settore della bellezza, ricorda il comunicato ufficiale dell’iniziativa.
 
“Per Furla, entrare nel settore della bellezza è strategico nel nostro desiderio di diversificazione e rafforzamento del posizionamento lifestyle del marchio”, ha affermato Alberto Camerlengo, CEO del Gruppo Furla, nel comunicato, aggiungendo che: “La creazione di un profumo avvicinerà ancora di più il marchio ai consumatori di tutto il mondo”.

Alberto Camerlengo, CEO di Furla - Furla


Nello stesso comunicato, Massimo Vidal, CEO di Mavive, ha espresso “grande soddisfazione” per la finalizzazione “dell'accordo di licenza con Furla, che ci consentirà di creare la prima linea di fragranze di uno dei marchi di pelletteria italiani più apprezzati e prestigiosi al mondo”.

La firma bolognese di pelletteria, fondata nel 1927 da Aldo Furlanetto, ha chiuso il 2018 con un incremento di fatturato del 2,8% a tassi di cambio correnti (e del 5,2% a cambi costanti), raggiungendo quota 513 milioni di euro; l'e-commerce è cresciuto del 45,7% a cambi costanti.Le esportazioni rappresentano l'85%. Furla è distribuito attraverso 490 negozi monomarca situati in circa 100 nazioni mondiali, e in una rete di oltre 1.000 punti vendita multimarca.

mavive.com


Fondata nel 1986 da Massimo Vidal, Mavive affonda le radici nella famosa azienda familiare Vidal, quella del bagnoschiuma omonimo. Oggi è rappresentata dalla terza e quarta generazione della famiglia Vidal, che ha debuttato nel settore dell'igiene personale nel 1900. Mavive SpA è presente in oltre 90 Paesi. Nel 2018, la società ha confermato di aver generato un fatturato complessivo di oltre 60 milioni di euro per il canale all'ingrosso, con l’export che ha rappresentato il 62% del giro d’affari totale.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.