×
1 440
Fashion Jobs
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
3 apr 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fosun formula la sua offerta d'acquisto per Tom Tailor

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
3 apr 2019

Fosun ha presentato la sua offerta agli azionisti di Tom Tailor. Il conglomerato cinese propone 2,31 euro ad azione per comprare l’insegna tedesca di abbigliamento attualmente in difficoltà. Una proposta che pare poco attraente, dal momento che martedì mattina il prezzo di un’azione del marchio ammontava a 2,43 euro. Questa offerta segue la recente salita della società cinese nel capitale di Tom Tailor, che gli ha fatto varcare la soglia del 30% oltre la quale un azionista è obbligato a fare un'offerta sulla parte rimanente del capitale.

Tom Tailor è stato fondato ad Amburgo nel 1962 - Tom Tailor


Il gigante cinese indica che la sua offerta, al di sotto del prezzo di mercato, non ha lo scopo di acquistare, direttamente o indirettamente, più del 50% del capitale sociale e dei diritti di voto di Tom Tailor. L’offerta di Fosun porta la valutazione della catena tedesca a quasi 98 milioni di euro.
 
L’azienda asiatica precisa che nel suo progetto non è previsto nessun cambiamento sui versanti commerciale, produttivo e della forza lavoro del gruppo amburghese di abbigliamento di media gamma. Fosun desidera “sostenere in modo costruttivo gli sforzi della direzione e del consiglio di sorveglianza del marchio tedesco”, secondo un comunicato stampa.

Fosun possiede una partecipazione in Tom Tailor dal 2014. Da allora, il prezzo delle azioni del brand è sceso di oltre l'80%.
 
Fosun è un gruppo industriale e commerciale con sede a Hong Kong. Quotato alla Borsa di Hong Kong, il conglomerato asiatico ha già investito nell’acquisizione di vari marchi di moda europei, diversificndoil suo patrimonio fino a un valore di circa 560 miliardi di yuan (73,5 miliardi di euro). La sua divisione Fosun Fashion Group ha lo scopo di gestire il portafoglio del gruppo nel settore della moda, che comprende anche i marchi Iro, St John Knits, Caruso e appunto Tom Tailor, ma anche di continuare a investire in altri marchi internazionali per approfittare del dinamismo del mercato cinese. Fosun, noto anche per essere diventato proprietario nel 2015 di Club Med, lo scorso anno ha infatti acquisito una quota di maggioranza del marchio austriaco di abbigliamento Wolforde il controllo totale della casa di moda francese Lanvin.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.