Fornarina accelera con le aperture in Europa dell’Est

Le difficoltà si allontanano per il gruppo Fornari, che aveva richiesto l’ammissione al concordato preventivo a metà gennaio. In queste settimane l’azienda si è attivata per ripianare i conti e allontanare questa minaccia. Ha ristrutturato in particolare la rete vendita del suo marchio principale, il brand di moda giovane Fornarina e prosegue la sua espansione in Europa dell’Est con un serrato programma di nuove aperture.
La nuova boutique di Fornarina a Praga

Questo venerdì (22 marzo 2013) vedrà la luce il terzo Fornarina store di Praga, il quinto della Repubblica Ceca. Il nuovo negozio sorge all’interno del Crni Most Shopping Mall e rispecchia lo stile e il mood femminile di Fornarina. In un’atmosfera urban e dinamica il design lineare e le contrapposizione dei colori del logo nero e rosa fanno da cornice al prodotto esposto in diverse aree dedicate alle collezioni abbigliamento, jeans, calzature e accessori.

A questa importante inaugurazione seguiranno, entro la fine di marzo, la riapertura del punto vendita a Portorose in Slovenia, il primo in territorio Armeno a Yeravan e quattro nuovi presidi in Russia con le aperture a Volvograd, Smolensk, in Kazan e di un corner presso il centro commerciale Butik.ru, importante player russo anche nella vendita di abbigliamento on-line, annuncia il brand in una nota.
L'interno del Fornarina Store di Praga

Un'ultima apertura, particolarmente prestigiosa, è prevista inoltre fuori dall’area europea, sempre in marzo con il secondo Fornarina Store di Beirut in Libano, all’interno del Beirut City Center. Uno shopping mall di ultima generazione costruito da Maijad Al Futtaim Holding, un rinomato developer dei mercati Arabi.

Questa serie di aperture porterà la rete dei Fornarina Store nella regione dell’Europa dell’Est a superare le 30 insegne a conferma del forte sviluppo del brand, che ha registrato una crescita del 66% dell’ordinato dal 2010 al 2012, sottolinea l’azienda. In totale, i negozi a insegna Fornarina sono 60. Circa il 57% del fatturato viene realizzato in Italia e il 43% all'estero.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER