×
1 581
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Forever 21 trova un acquirente per 81 milioni di dollari

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
4 feb 2020

La catena statunitense di abbigliamento a buon mercato Forever 21,che ha dichiarato fallimento a settembre, ha trovato un accordo con un consorzio di società per essere venduta per circa 81 milioni di dollari (73,2 milioni di euro).

Forever 21


Il consorzio col quale Forever 21 ha trovato l’accordo, firmato domenica e reso pubblico lunedì, comprende i gruppi immobiliari Simon Property Group e Brookfield, proprietari di numerosi centri commerciali negli Stati Uniti, e anche la società di marketing Authentic Brands Group.
 
Altri potenziali acquirenti hanno tempo fino a venerdì per fare un'offerta concorrenziale. Se si rivelerà necessario, la prossima settimana si terrà un'asta.

Un giudice dovrà poi convalidare la vendita di Forever 21.
 
Fondato a Los Angeles nel 1984 dalla coppia sudcoreana Do Won e Jin Sook Chang, il marchio Forever 21 si è sviluppato negli Stati Uniti e in altre nazioni proponendo a una clientela giovane delle imitazioni di grandi marchi, a prezzi molto bassi.
 
Trovandosi in competizione diretta con marchi come H&M e Zara, Forever 21 ha cercato di estendere la sua attività all'abbigliamento per l’uomo e alle calzature, dopo la crisi del 2008. Ma secondo gli analisti, il marchio non è stato in grado di reagire rapidamente alla crescita delle vendite online, nonché a una clientela sempre più preoccupata per l'impatto ambientale dei prodotti che acquista e attenta alle condizioni di lavoro nelle fabbriche.
 
A settembre, Forever 21 ha presentato domanda per essere protetta dal Chapter 11 della legge fallimentare statunitense, che consente alle aziende di mantenere il controllo delle proprie attività, al riparo dai creditori, durante la fase di ristrutturazione.

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.