×
1 491
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Europa Press
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 nov 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Foot Locker: utile netto in calo del -3,8% nel terzo trimestre

Di
Europa Press
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
26 nov 2019

Il retailer americano di abbigliamento e calzature sportive Foot Locker ha chiuso il terzo trimestre lo scorso 2 novembre con un utile netto di 125 milioni di dollari (113,5 milioni di euro), in calo del -3,8%.

Instagram: @footlocker


“Siamo soddisfatti della nostra performance nel trimestre, che riflette il successo del nostro focus strategico sul costruire connessioni sempre più profonde con i nostri clienti e rafforzare ancor di più i rapporti con chi vende i nostri prodotti”, ha commentato Richard Johnson, Chairman e CEO di Foot Looker.
 
Le vendite nette della società basata a New York sono cresciute del +3,9% (+5,1% a cambi costanti) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, passando da 1,86 miliardi di dollari (1,69 miliardi di euro) a 1,93 miliardi di dollari (1,75 miliardi di euro); a perimetro comparabile l’aumento è stato del +5,7%.

Per quanto riguarda le spese, il costo delle vendite della società è aumentato del +3,1% a 1,31 milioni di dollari (1,19 milioni di euro), mentre le spese di vendita, generali e amministrative sono aumentate del +3,3% circa, a 411 milioni di dollari (373 milioni di euro).
 
Nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2019, Foot Locker ha registrato un utile netto di 357 milioni di dollari (324 milioni di euro), in calo del -6,8% rispetto ai 383 milioni di dollari (347,6 milioni di euro) realizzati nello stesso periodo del 2019. Le vendite sono cresciute del 2% a 5,78 miliardi di dollari (5,25 miliardi di euro).