×
1 393
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 mar 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Foot Locker registra un calo del 5,7% nell’esercizio 2020

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
2 mar 2021

Foot Locker è riuscito a limitare abbastanza i danni durante quest’anno pandemico, ma ha segnato un quarto trimestre leggermente deludente agli occhi degli analisti, che non gli permette di individuare una prospettiva chiara per il 2021. Nell’esercizio 2020, chiuso il 31 gennaio scorso, il gruppo americano ha visto scendere le vendite del 5,7% (-5,9% su base comparabile), raggiungendo i 7,548 miliardi di dollari (6,27 miliardi di euro). Se si escludono gli effetti dei cambi, la contrazione è del -6,3%.

Un negozio Foot Locker - Ametzondo Shopping


La società, che gestisce le catene Foot Locker, Runners Point e Champs Sport, ha anche registrato un calo dell'utile netto rispetto al 2019, attestatosi sui 323 milioni di dollari nel 2020 (268 milioni di euro), per una diminuzione del 34% in un anno.
 
Nel corso del quarto trimestre, l’attività del gruppo è stata in flessione dell’1,4%, a 2,19 miliardi di dollari (-2,7% a perimetro comparabile), un po’ al di sopra del consensus degli analisti, che si aspettavano 2,29 miliardi di dollari. L’utile netto in questo trimestre è stato di 123 milioni di dollari (-7,9%). “I nostri team hanno continuato a essere agili nella gestione dei venti contrari che hanno impattato sulla nostra attività. Abbiamo ottenuto un aumento del margine lordo e una migliore rotazione delle scorte, pur mantenendo la nostra disciplina nella gestione delle spese”, ha commentato la direttrice finanziaria Lauren Peters.

Il gruppo, che vanta complessivamente 3.000 punti vendita in 28 Paesi, ha continuato a rimodellare il suo network lo scorso anno, chiudendo 200 negozi, rinnovandone 82 e realizzando 69 nuove aperture. Attualmente, quasi il 10% dei suoi punti vendita è chiuso a causa delle restrizioni per combattere la crisi sanitaria, soprattutto in Francia, dove i centri commerciali di oltre 20.000 metri quadrati hanno le serrande abbassate.
 
Nel quadro della pubblicazione dei suoi risultati, il gruppo si è dichiarato impossibilitato a fare previsioni per il proprio esercizio finanziario 2021, “a causa del clima incerto creato dal Covid-19”. Nondimeno, l'azienda statunitense ha annunciato pochi giorni fa l’intenzione di investire 275 milioni di dollari quest'anno (contro i 155 milioni dello scorso anno), pari a 228 milioni di euro, soprattutto per rinnovare l'infrastruttura digitale di Foot Locker e migliorare l'esperienza cliente online.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.