Foot Locker investe nel bambino con Super Heroic

Il distributore di articoli sportivi Foot Locker ha annunciato un investimento strategico nel marchio di sneakers per bambini Super Heroic, del quale ha acquisito una quota di minoranza di 3 milioni di dollari (2,63 milioni di euro). Il gruppo statunitense, che nel 2017 ha registrato un fatturato di 7,782 miliardi di dollari, generalmente investe molto poco nei marchi in modo diretto, preferendo farlo piuttosto attraverso le proprie reti di store fisici. Proprietaria dei brand Foot Locker, Kids Foot Locker, Lady Foot Locker, Six:02, Champs Sports e Footaction, la società aveva comprato le insegne Runners Point e Sidestep nel 2013.

Un modello di sneakers Super Heroic - Facebook: Foot Locker

Fondato nel 2016 in California, il marchio Super Heroic punta ad incoraggiare i bambini ad essere più attivi attraverso un’offerta di calzature sportive allo stesso tempo ludica ed innovativa.
 
Effetto derivante dalla partnership: Kids Foot Locker sarà il primo distributore fisico dei prodotti griffati Super Heroic negli Stati Uniti. Foot Locker sarà anche rappresentato nel Consiglio d’Amministrazione di Super Heroic. “Siamo entusiasti di collaborare con Super Heroic, una società che condivide il nostro profondo impegno per dare ai bambini i mezzi per agire grazie a prodotti sportivi innovativi”, ha spiegato Richard Johnson, CEO di Foot Locker, in un comunicato.
 
“Potremo beneficiare delle competenze ineguagliabili di Foot Locker nei campi delle scarpe sportive e dello sportswear, in una fase in cui stiamo cercando di elevare il nostro marchio ad un livello superiore”, ha aggiunto Jason Mayden, CEO di Super Heroic.
 
Questo investimento porta a 10 milioni di dollari (8,8 milioni di euro) i fondi raccolti da Super Heroic dalla sua creazione.
 
Kids Foot Locker contava 411 negozi nel mondo all’inizio del 2018.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - ScarpeSportBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER