×
1 555
Fashion Jobs
FIORELLA RUBINO
Fashion Editor
Tempo Indeterminato · ALBA
SIDLER SA
Collection Merchandising Manager Kids / Fashion Brand / Stabio
Tempo Indeterminato · STABIO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Prodotto & Coordinamento Fornitori
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Area Manager Outlet Europa - Fashion & Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Sistemi Informativi
Tempo Indeterminato · VIGEVANO
JENNIFER TATTANELLI
Responsabile Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Shoes Costing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · TORINO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Retail Supervisor Italia/Estero
Tempo Indeterminato · GENOVA
CONFIDENZIALE
Responsabile Vendite Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione e Avanzamento Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Export Manager Usa
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
13 mag 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Flocus apre uno showroom in Italia e costruisce uno stabilimento in Indonesia

Pubblicato il
13 mag 2021

Flocus, azienda olandese che ha innovato la lavorazione delle fibre di kapok, valorizzandone il potenziale grazie a standard tecnologici brevettati, ha aperto un ufficio di rappresentanza con showroom in Italia, a Forlì, che va ad aggiungersi alla sede nei Paesi Bassi (a Enschede) e agli altri uffici di rappresentanza in Cina e Indonesia. Proprio in quest’ultima nazione asiatica, Flocus sta realizzando uno stabilimento produttivo pensato per essere un esempio di Responsabilità Sociale d’Impresa che impiegherà tra le 15 e le 25 persone, il cui completamento è previsto entro la fine del 2021. Sempre in Indonesia, sta piantando alberi di kapok per coprire la domanda crescente di fibre, privilegiando aree a rischio di desertificazione.

Flocus


Fondata nel 2016 dall’ingegnere tessile olandese Jeroen Muijsers, che ne è CEO e direttore tecnico, e dell’italiana Sara Cicognani, che si occupa della direzione marketing e commerciale, cui nel 2018 si è aggiunto l’attuale direttore finanziario André Van Wolde, Flocus offre una vasta gamma di prodotti tessili a base di kapok: fibre, filati, stoffe, imbottiture e tessuti-non-tessuti per l’isolamento termico e acustico, ovatte, materiali sostitutivi delle spugne e degli espansi, adatti anche ad utilizzi tecnici, medicali, e nell’automotive, ed è un concept tessile open source totalmente sostenibile, che permette agli operatori della filiera dei tessuti di avere blend su misura per le esigenze delle loro collezioni sostenibili.
 
“La nostra presenza in Italia è fondamentale per sviluppare una collaborazione costante con le aziende della filiera tessile della moda e dell’arredo”, spiegano i fondatori Sara Cicognani e Jeroen Muijsers, “Il nostro team lavora in partnership con quelle imprese che desiderino approfondire l’uso di fibre eco-responsabili e conduce test sulle numerosissime applicazioni potenziali del kapok, per mettere a punto soluzioni ad hoc per le loro esigenze”.

Ma cos’è la fibra di kapok? Essa deriva dal frutto non edibile di un albero (Ceiba pentandra) che cresce in molte aree subtropicali. La raccolta del frutto non compromette la crescita dell’albero, che continua a prosperare e può raggiungere dimensioni notevoli. Flocus utilizza il kapok proveniente dal Sud-Est Asiatico. L’albero di kapok ha un’elevata resistenza e non richiede irrigazione, pesticidi o fertilizzanti. Predilige le aree collinari e si adatta a vari ambienti naturali, inclusi i terreni aridi non adatti ad usi agricoli, con un impatto positivo sugli ecosistemi. 
 
Il kapok è un prodotto 100% puro e naturale, vegan e inadatto all’alimentazione umana o animale, la cui produzione lascia un’impronta ecologica pari a zero. Questo materiale offre numerose proprietà, come la mano soffice e setosa, la consistenza asciutta e ‘croccante’ delle fibre, la salubrità sulla pelle e le proprietà antitarme e antiacaro, oltre a doti di isolante termico e acustico naturale.
 
Usato tradizionalmente dalle popolazioni locali asiatiche per imbottire cuscini e materassi, il kapok ha fibre corte (2-4 cm), molto leggere e vuote internamente, che per queste caratteristiche incorporano molta aria. I tentativi di trasformarle in filati sono stati per lungo tempo infruttuosi, fino a quando la tecnologia brevettata di Flocus ha vinto questa sfida, rendendo possibile la diffusione su larga scala del kapok, oggi disponibile in vari blend e in titoli finissimi.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.