×
1 568
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Fisico si rilancia con il nuovo Direttore Creativo Liliana Conti

Pubblicato il
today 23 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fisico, brand di beachwear donna fondato all’inizio degli anni ’90 e acquisito nel 2016 dall’azienda tessile mantovana Olmar & Mirta, che produce e distribuisce brand come Rick Owens, Gentryportofino e Uma Wang, ha avviato un piano di rilancio che vede l’ingresso, con la PE 2020, del nuovo Direttore Creativo Liliana Conti, designer con una lunga esperienza nel settore.

Fisico, primavera/estate 2020

 
“Fisico è nata con i costumi da bagno, ma negli anni ha sviluppato un’interessante proposta fuori acqua, con capi adatti non solo per la spiaggia, ma anche per la sera, indossati con il tacco”, ha spiegato a FashionNetwork.com Liliana Conti, incontrata in occasione della fashion week donna di Milano. “Utilizziamo solo tessuti italiani e produciamo l’80% della nostra collezione in Italia, con partner produttivi dislocati sul territorio. Abbiamo microfibre, sete, un particolare tulle stretch e usiamo anche tessuti sostenibili certificati”.
 
La collezione Fisico per la PE 2020 si compone di circa 200 pezzi, tra costumi e abbigliamento, e si sviluppa attorno a “storie di colore”, come le definisce la designer: gli arancioni con i rossi e i rosa cipria; i verdi e gli azzurri, che richiamano i colori dell’acqua, mescolati con toni più sobri come il marrone e l’indaco. “La vera forza della nostra collezione è la vestibilità: proponiamo costumi che stanno bene alle donne di ogni età, abbiamo clienti dai 30 ai 70 anni”, prosegue la stilista.

Fisico, primavera/estate 2020

 
Fisico possiede oggi quattro store monomarca, a Porto Rotondo, Torino, Cannes e Saint Tropez; oltre all’Italia, suo principale mercato, il brand vorrebbe posizionarsi in Russia e, con la parte di abbigliamento, fare il proprio ingresso in Cina.

Per la PE 2020, Fisico propone una collezione caratterizzata da tagli equilibrati, proporzioni rigorose, e cura dei dettagli. Il mood passa dalle atmosfere indiane rievocate dai colori a uno stile hippy e boho-chic, con ispirazioni vintage della sartoria anni Sessanta. I tessuti utilizzati sono le microfibre, negli abiti e nei costumi impreziositi da pavè di cristalli Swarovski; la seta Habotai in fantasie multi-color e il crepe di Chine tinto in capo, per gli abiti lunghi e i caftani; il tulle laminato di piccole paillettes per abiti romantici con balze.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.