×
1 506
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
23 giu 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Fielmann riavvia l’espansione italiana e sviluppa due progetti sociali

Pubblicato il
23 giu 2020

Il dettagliante tedesco di occhialeria Fielmann conferma il piano per espandersi sul territorio italiano con una serie di nuove aperture, la prossima delle quali, la ventottesima, sarà in Toscana. Approdato nel Bel Paese nel 2015, Fielmann vi ha aperto finora una trentina di punti vendita, ma l’obiettivo della società è di arrivare a controllare 80 negozi nel Nord Italia a lungo termine e di vendere 700.000 occhiali all’anno, per un fatturato di 140 milioni di euro.

Fielmann


Lo ha confermato a FashionNetwork.com Ivo Andreatta, Country Manager Italia dell’azienda familiare quotata in Borsa, fondata nel 1972 con l’apertura del suo primo centro di ottica a Cuxhaven, il cui odierno quartier generale si trova ad Amburgo. “C’è stato naturalmente un rallentamento degli opening dovuto allo scoppio della pandemia di Covid-19, anche per colpa dei rallentamenti burocratici che ne sono seguiti”, racconta il dirigente, “ma confermo che prima dell’estate ripartiremo con il retail, aprendo uno store a Livorno. Poi stiamo pianificando un minimo di altre 3-4 aperture quest’anno, in alcune delle 7 regioni italiane in cui siamo presenti: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige e Veneto”. L’anno scorso Fielmann aveva inaugurato il suo primo negozio in Toscana, a Lucca.
 
Nel 2019, Fielmann ha realizzato un fatturato consolidato di 1,52 miliardi di euro, +6,3% rispetto all’esercizio precedente. L’utile ante imposte si è attestato a 253,8 milioni di euro (+1,2%) e l'utile netto a 177,3 milioni (+2,1%). Nel 1° quarter 2020, anche Fielmann ha dovuto subire una contrazione (del 14,4%) del numero di occhiali venduti a causa della crisi sanitaria. A partire dalla chiusura dei negozi in Italia da metà marzo, il gruppo ha gradualmente interrotto tutte le operazioni di vendita al dettaglio, il che ha determinato un calo temporaneo dei propri ricavi di oltre l'80%. “Tuttavia, i nostri punti vendita sono rimasti attivi un paio d’ore al giorno per garantire un servizio di assistenza dedicato alle urgenze al fine di fornire supporto a chi avesse un bisogno primario, in particolare, professioni essenziali quali medici, personale ospedaliero, forze dell‘ordine, settore alimentare e così via”, puntualizza il Country Manager Italia.

“Negli ultimi decenni, Fielmann ha superato crisi e riforme strutturali uscendone più forte di prima”, tiene a sottolineare Andreatta, “e con la sua mentalità di azienda familiare ha preferito assolutamente garantire liquidità e salvaguardare oltre 20.000 posti di lavoro, integrando il reddito netto dei dipendenti al 100%”.
 
“Abbiamo dato più attenzione al digital negli ultimi anni, non abbiamo ancora un e-commerce, ma il gruppo Fielmann punta molto sull’omnichannel per soddisfare il cliente più giovane e più portato a completare acquisti online, pur mantenendo sempre grande attenzione al servizio nei negozi fisici”, puntualizza Andreatta. “Per noi rimane molto importante la visita in boutique, perché ci teniamo molto a conoscere le persone e offrire loro dei servizi, come curare la rilevzione di tutti i parametri necessari per costruire le lenti correttive su misura del cliente. In Germania esiete già un capillare servizio online sulle lenti a contatto, non ancora attivo in Italia, mentre in negozio è sempre gratuito l’esame della vista”.

Uno degli occhiali protettivi donati da Fielmann


Intanto, per supportare il contrasto della pandemia di Coronavirus, in Europa il gruppo Fielmann ha donato oltre 30.000 occhiali protettivi a più di 300 ospedali e organizzazioni sanitarie e di volontariato. In Italia, non appena ricevute le relative certificazioni necessarie, Fielmann ha donato 5.000 occhiali protettivi alla Croce Rossa Italiana e altri 1.000 occhiali a ospedali e strutture mediche, decidendo anche di modificare parte della filiera a favore della produzione di occhiali protettivi, sviluppati e prodotti già da inizio aprile.
 
“Con questa donazione Fielmann intende ringraziare tutti i medici e il personale sanitario per il loro straordinario impegno in questi momenti difficili e spera di contribuire a sostenerli nel loro lavoro di fondamentale importanza”, ha spiegato Ivo Andreatta.
 
Per finire, Fielmann dallo scorso 5 giugno, Giornata Internazionale dell’Ambiente, ha cominciato a supportare Treedom, la piattaforma web per la piantumazione a distanza di alberi, tramite la quale verrà regalato un albero a ciascun collaboratore nella ricorrenza del suo compleanno, dando vita così alla Foresta Fielmann. Nelle città in cui è presente con i propri store, Fielmann pianta già alberi e arbusti, mentre da anni piantuma un albero per ciascun collaboratore assunto. Finora sono oltre 1,6 milioni. “Fielmann sostiene che gli investimenti nella comunità siano investimenti nel futuro”, conclude Ivo Andreatta. “Per questo la responsabilità sociale d’impresa è per noi di fondamentale importanza, da sempre”. 

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.