Festival di Cannes: la moda nel cuore della fabbrica dei sogni

Dal 17 e fino al 27 maggio prossimi, il 65° Festival di Cannes festeggerà la Settima Arte facendo, come ogni anno, fibrillare i marchi della Moda. Ci sono quelli che hanno scelto di aprire la loro prima boutique a Cannes proprio in tempo per l'avvenimento, come REDValentino, che ha inaugurato venerdì il suo terzo punto vendita francese in Rue du Commandant André. O come Moncler, che ha festeggiato la stessa sera il suo arrivo su Boulevard de la Croisette. Altri brand italiani hanno invece preferito affiancare il proprio nome ad eventi mondani di alto livello, come Giorgio Armani, che venerdì ha sponsorizzato il gala dell'associazione di Sean Penn - Haitian Relief Organization – che sostiene Haiti. La maison Gucci ha organizzato il 19 maggio all'Hotel du Cap Eden Roc la serata “Once upon a time in America Party”, in collaborazione con “Vanity Fair”, per celebrare il restauro – in parte realizzato a sue spese – del film di Sergio Leone da parte della Film Foundation di Martin Scorsese. Replay organizzerà a sua volta una grande soirée all'Hotel Martinez il 22 maggio, dove sono attesi l'attore Adrien Brody e il gruppo dei Simple Minds, che si esibirà live.


A.P.C. per "Les Cahiers du Cinéma"

Intanto, le star del cinema saranno (come sempre, del resto) marcate strette dai media di tutto il mondo sul sacro e inviolabile red carpet, che già da solo giustifica la presenza dei marchi negli showroom locali. Come è successo per Maje, che ha esteso la sua presenza a uno spazio temporaneo situato direttamente sulla spiaggia del Martinez, dove riceverà la crema delle attrici francesi. Anche la solitamente discreta A.P.C quest'anno si è associata ai “Cahiers du Cinéma”, di cui ha rivestito il numero speciale dedicato a Cannes con una "tote bag" in cotone nero, che presenta quattro diversi anagrammi che giocano sulle parole "festival de Cannes".


Carine Roitfeld

La palma del contributo fashion di questa 65ma edizione va a Carine Roitfeld, la maggiore “star” fra le giornaliste, che quest'anno torna al ruolo di stilista per il grande défilé di moda programmato il 24 maggio durante la serata di beneficenza dell’AMFar, organizzazione presieduta dallo stilista americano Kenneth Cole. Il tema di questa sfilata che, secondo il “Women's Wear Daily”, proporrà dei modelli firmati fra gli altri da Louis Vuitton, Givenchy, Chanel e Versace, sarà il colore nero, caro all'ex caporedattrice di “Vogue Paris”. Il tutto sarà venduto all'asta agli invitati VIP del gala di beneficenza, tra i quali sono attesi Kylie Minogue, Janet Jackson, Karl Lagerfeld e tutto il fior fiore di Hollywood.

Florent Gilles (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter People
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER