×
1 567
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
Pubblicità
Pubblicato il
20 gen 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ferragamo Finanziaria si appresta a rinnovare la governance di Salvatore Ferragamo

Pubblicato il
20 gen 2021

Giuseppe Anichini, storico collaboratore della famiglia Ferragamo, con cui può vantare un legame storico, avendo lavorato nel gruppo fiorentino fin dagli anni Sessanta, lascia il Consiglio di Amministrazione di Ferragamo Finanziaria, la società che controlla l’azienda Salvatore Ferragamo SpA.

Salvatore Ferragamo


Nella riunione del 18 gennaio scorso, Ferragamo Finanziaria ha infatti preso atto delle dimissioni del ragionier Giuseppe Anichini da membro del Board. Il consiglio ha proposto all’unanimità di nominarlo Presidente Onorario e per questo motivo ha convocato l’assemblea dei soci, a cui spetta tale nomina.
 
Sempre all’unanimità, il CdA di Ferragamo Finanziaria ha scelto Claudio Costamagna quale membro del Board in sostituzione di Anichini.

Inoltre, il Consiglio di Amministrazione di Ferragamo Finanziaria ha comunicato di aver iniziato le valutazioni in merito alla nuova governance di Salvatore Ferragamo SpA, e che il termine ultimo per il deposito della lista per il rinnovo del CdA del marchio di lusso è a marzo. Il CdA della casa di moda di Firenze (guidato dalla CEO Micaela le Divelec Lemmi, con Michele Norsa come vicepresidente) è infatti in scadenza ad aprile, con l’approvazione del bilancio chiuso al 31 dicembre 2020. 
 
L’orientamento della società è di ridurre il numero dei consiglieri della controllata attribuendo, secondo le best practices, un maggiore spazio a quelli indipendenti. Infine, il Consiglio di Amministrazione di Ferragamo Finanziaria ha convenuto che il nuovo Presidente della Salvatore Ferragamo SpA non sarà esecutivo e ha dato incarico a una società di Executive Search di selezionare e proporre i componenti per il nuovo Board.
 
Nei primi nove mesi dell’esercizio 2020, il gruppo Salvatore Ferragamo non è riuscito a rintuzzare l’impatto della pandemia sui propri conti, registrando ricavi consolidati pari a 611 milioni di euro, scesi del 38,5% a tassi di cambio correnti (-38,6% a cambi costanti) rispetto ai 994 milioni di euro registrati nei primi nove mesi del 2019. I ricavi del terzo trimestre 2020 sono diminuiti del 18,9% a cambi correnti (-18,1% a cambi costanti), e l’utile netto del periodo è stato negativo per 96 milioni di euro, rispetto ai 61 milioni di euro positivi registrati nei primi nove mesi del 2019.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.