Fendi organizzerà la sfilata "The Dawn of Romanity" all'interno dell'antico foro romano

Il marchio di prodotti di lusso Fendi metterà in scena una gigantesca sfilata d’alta moda all'interno dell'antico foro di Roma, in omaggio al suo defunto designer, Karl Lagerfeld, e al legame che vanta con la Città Eterna.

Il foro romano

In cartellone giovedì 4 luglio, lo show sarà allestito sul Colle Palatino, il centro politico dell'antica Roma imperiale, e il più centrale dei sette colli, dal cui nome deriva il termine ‘palazzo’. La collezione, che sarà chiamata "The Dawn of Romanity", presenterà 54 look, lo stesso numero di anni nei quali Karl Lagerfeld ha lavorato per la casa di moda capitolina. Circa 600 ospiti sono attesi al Palatino, che offre una vista a 360 gradi della capitale dell’Italia.
 
La griffe di moda e pellicceria con sede a Roma ha anche annunciato il progetto di completare il restauro del Tempio di Venere e Roma, che si trova appena ad est del Colosseo, con un finanziamento di 2,5 milioni di euro.
 
Nel 2013, Fendi ha finanziato il restauro della Fontana di Trevi, la più famosa fonte d'acqua della città, resa leggendaria da Anita Ekberg nel film La Dolce Vita di Fellini. In questo ultimo progetto, il finanziamento di Fendi andrà a ripristinare le famose pareti di marmo colorato, le superfici murarie e gli stucchi della volta absidale del tempio.
 
“Portare la nostra haute couture a Roma è il modo migliore per festeggiare Karl Lagerfeld, Fendi e la sua città, un'opportunità unica per esprimere le nostre radici, l’audace creatività e il più elevato ‘saper fare’, che sono sempre stati parte del DNA del marchio. Il Colle Palatino è una location magica, che rappresenta perfettamente i valori di Fendi, la sua tradizione e la sua storia. Sono anche molto orgoglioso del restauro del Tempio di Venere e Roma, perché così continuiamo a sostenere il patrimonio culturale, non solo di Roma e dell’Italia, ma del mondo intero”, ha dichiarato il CEO di Fendi, Serge Brunschwig, in un comunicato.
 
La costruzione del tempio iniziò sotto l'imperatore Adriano nel 121 d.C., e venne completata 20 anni dopo. Il tempio ospitava la statua di Venere, la dea di Roma. Da notare che è già stato scelto come sito di una sfilata, quando Valentino vi organizzò nel luglio 2007 uno dei suoi innumerevoli show di addio.
 
“Grazie a Fendi, il più grande tempio dell'antica Roma, dedicato a Roma Aeterna e Venus Felix, verrà riportato alla sua gloria passata”, ha aggiunto Alfonsina Russo, direttore del Parco Archeologico del Colosseo.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Lusso - Prêt à porter Sfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER