Faye Dunaway e Soko i volti della nuova campagna Gucci

Lo stile di vita dei ricchi e famosi di Hollywood è stato a lungo fonte di materiale per i cineasti, ed è proprio questo genere cinematografico che ispira il video e le immagini dell'ultima campagna di Gucci.

Faye Dunaway nella nuova campagna Gucci - Facebook/Gucci

Viali soleggiati costeggiati da palme, i negozi Rodeo Drive, le piscine private e le ville recintate fanno da sfondo alla campagna dedicata alla Sylvie Bag, borsa di punta della maison per la nuova stagione.

Facendo riferimento al rapporto tra le madri e le figlie di Hollywood, la scelta delle protagoniste della campagna è caduta sull'iconica diva Faye Dunaway, indimenticabile protagonista di film cult come Chinatown, che posa assieme alla cantautrice e attrice francese Soko, che interpreta sua figlia. Il personaggio interpretato da Dunaway trascorre le sue giornate girando su una limousine con autista, firmando autografi, facendo acquisti su Rodeo Drive, rilassandosi a bordo piscina, giocando a tennis e vivendo una vita di svaghi. Il tutto visto attraverso gli occhi della figlia. Il terzo personaggio in queste scene è l'immancabile borsa Sylvie della madre. Il film si conclude con la madre che consegna a sua figlia una Sylvie Bag come regalo simbolico, da custodire attraverso le generazioni.

La nuova borsa del desiderio Gucci è una tracolla compatta, realizzata anche in pellami pregiati come struzzo e coccodrillo, con patta decorata con una catena in metallo dorato.

La campagna viene lanciata il 25 luglio sull'e-shop di Gucci, sulle piattaforme online in formato digitale e in forma stampata a partire da settembre.

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Lusso - AccessoriLusso - AltroCampagne
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER