×
1 427
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

Fashion Week di Parigi: i momenti salienti

Pubblicato il
today 26 ago 2015
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dopo New York (dal 10 al 17 settembre), Londra (dal 18 al 22) e Milano (dal 23 al 29), Parigi darà il via alla maratona delle collezioni di prêt-à-porter femminile per la primavera-estate 2016. Una settimana della moda che si estenderà su 9 giorni, da martedì 29 settembre a mercoledì 10 ottobre, nel corso della quale molti marchi muoveranno i loro primi passi, mentre altri scompariranno dal calendario.

Un capo della collezione estate 2015 di Christelle Kocher


Sono circa 5.000 i visitatori attesi a questa nuova Fashion Week, con 91 sfilate previste (cifra ancora provvisoria), all'incirca lo stesso numero di settembre 2014. Gli eventi si svolgeranno in particolare al Palais de Tokyo, centro nevralgico dei défilé, ma anche in altre location della capitale francese, come il Grand Palais, i Giardini delle Tuileries, i Docks della Senna o il Palazzo delle Belle Arti.

Sarò Lucien Pellat-Finet ad aprire le danze con la sua sfilata di martedì 29 settembre, al fianco di due nomi nuovi che fanno il loro ingresso nella settimana parigina. Il primo è il marchio Aalto presentato lo scorso marzo a Parigi con il suo stilista di origine finlandese Tuomas Merikoski, che proporrà un universo urban, arty e moderno nella sua seconda collezione.

Lo stesso giorno, la rivelazione dell'ultimo Designers Apartment, Christelle Kocher, sfilerà col proprio brand Koché. La direttrice artistica degli Ateliers Lemarié (casa d'arte specializzata nelle piume), ex assistente di Dries Van Noten ed ex senior designer al fianco di Thomas Maïer per la linea donna di Bottega Veneta, e recente semifinalista del 'Prix LVMH', proporrà una collezione in cui ricami, piume e giochi sui materiali sono combinati con un guardaroba eccentrico e unico.

Mercoledì 30 settembre sarà il turno, fra gli altri, di Guy Laroche e della seconda collezione dello statunitense Adam Andrascik, di Maison Margiela e di John Galliano, Lemaire, Dries Van Noten, Alexis Mabille, seguiti giovedì 1° ottobre da Chloé, Paco Rabanne, Balmain, Rick Owens, Lanvin, dal giovane marchio francese Vêtements, notato nell'ultima settimana della moda maschile, e da Carven, con la prima collezione primavera-estate del duo Alexis Martial e Adrien Caillaudaud.

Oltre alle sfilate di Loewe, Chalayan e Dior, annunciate per venerdì 2 ottobre, l'altro momento clou della giornata riguarderà Balanciaga, che proporrà l'ultima collezione dello stilista Alexander Wang. Sabato 3 vedrà Guillaume Henry firmare la sua prima linea estiva per Nina Ricci, e tra i grandi nomi, Kenzo, Ungaro, Céline, Alexander McQueen sfileranno domenica 4, Saint Laurent, Hermès e Rykiel lunedì 5, Chanel, Agnès b. e Valentino martedì 6, Louis Vuitton e Miu Miu mercoledì 7.

Da notare quest'anno l'assenza dello stilista Damir Doma, che ha annunciato poco tempo fa di non voler più sfilare a Parigi per ricentrare la propria attività su Milano.

Alexis Chenu (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.