×
1 344
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
14 mag 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Farfetch debutta nel “second hand” con le borse di lusso

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
14 mag 2019

Il gigante dell’e-commerce di lusso Farfetch fa i suoi primi passi nel mercato dell’usato con il lancio di un programma pilota di rivendita di borse di alta gamma, inserendosi così nel trend attuale della moda circolare e durevole.

Chi vuole vendere le proprie borse di lusso usate riceverà dei crediti da spendere per i propri acquisti su Farfetch - Farfetch


Il nuovo servizio, chiamato “Second Life”, invita i clienti a mettere in vendita le proprie borse griffate di seconda mano sul sito a fronte di crediti da spendere in occasione dei loro futuri acquisti.
 
Farfetch ha scelto i servizi di uno specialista del vintage, la Upteam di Hong Kong, uscita proprio da un programma di accelerazione di Farfetch per le start up tecnologiche, chiamato Dream Assembly.

Second Life ha un funzionamento a step: dapprima i potenziali venditori devono inviare informazioni e fotografie sulle loro borse, che verranno analizzate da Upteam per suggerire un prezzo di rivendita. Se il venditore accetta il prezzo, Farfetch invia un corriere per recuperare gratuitamente la borsa e i crediti vengono immediatamente caricati sull’account Farfetch del venditore.
 
Il mercato del lusso di seconda mano viaggia a gonfie vele e il suo valore dovrebbe duplicare nel corso dei prossimi 5 anni, per arrivare a 51 miliardi di dollari (45,39 miliardi di euro). Farfetch ha dunque scelto il momento giusto per posizionarsi in un settore che potrebbe in futuro fargli concorrenza.
 
Come già evidenziato, si tratta per il momento solo di un programma pilota che permetterà all’azienda di testare la domanda. Se dovesse andare avanti, Farfetch diventerà un competitor delle altre boutique di rivendita di lusso second hand, come Vestiaire Collective e TheRealReal.
 
Ma le sue dimensioni potrebbero dargli un vantaggio significativo, nonostante il ritardo con cui entra nel settore rispetto ad altri specialisti dell’usato. Inoltre, presso i concorrenti, i venditori ricevono i soldi solo quando la transazione con un acquirente si è conclusa, quindi il fatto che Farfetch offra invece un credito istantaneo prima ancora della vendita dell’articolo potrebbe essere un buon punto a favore del nuovo programma.
 
Il funzionamento circolare è uno dei punti di forza di Second Life, visto che i soldi ottenuti dai venditori saranno spesi su Farfetch per l’acquisto di prodotti nuovi (o di seconda mano).

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.