×
1 560
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Falconeri approda in Francia e attua un piano di opening con una capsule celebrativa

Pubblicato il
today 10 ott 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Falconeri fa il suo ingresso in Francia nel combattuto segmento del cachemire. Il brand, che dispone di una rete di 111 negozi in 13 nazioni, appartiene al gruppo Calzedonia dal 2009, il quale ha scelto di spingere il suo marchio di maglieria premium sul mercato transalpino dopo avervi successivamente inserito Calzedonia, Intimissimi e Tezenis.

Falconeri, che ha per testimonial Irina Shayk, ha lanciato l'e-shop francese nel gennaio 2018 - DR


L’avventura di Falconeri in Francia debutterà a Cannes, come appreso da FashionNetwork.com. Il brand veneto vi inaugurerà infatti il 18 ottobre un punto vendita strategico sulla commercialissima ed elegante rue d’Antibes, al civico 70, vicino ad Oysho e Zara. Un indirizzo che dovrebbe essere seguito da altre aperture in Francia nei prossimi mesi.
 
Rivolto sia agli uomini che alle donne, Falconeri offre una moda d’alta gamma con tagli eleganti e stile senza tempo, puntando soprattutto sulla materia prima, in particolare il cashmere, suo fiore all’occhiello, ma anche la seta. Tutte le sue maglie sono realizzate in Italia, nell’unità di Avio (TN) e come prezzi sono necessari da 200 a 400 euro per comprare un suo pullover in cachemire, e fino a 1.500 euro per un cappotto.

Alla pubblicazione dei suoi risultati 2018 nel marzo scorso, il gruppo nato nel 1986 a Verona aveva precisato in particolare che il marchio Falconeri “sta attraversando un periodo di forte crescita e si sta preparando per importanti inaugurazioni”. Infatti è entrato in Spagna e ed è sbarcato a New York nella primavera del 2019.

Una felpa della capsule "Horizons" - Falconeri


In un recente comunicato, Falconeri ha poi confermato che sta proseguendo la sua strategia di aperture di flagship store da Oriente a Occidente tra settembre e ottobre 2019. Gli altri store aperti, o in fase d’inaugurazione, sono concentrati nei punti nevralgici e strategici dello shopping d’alta gamma di Tokyo, Hong Kong, Madrid, San Pietroburgo e Kiev.
 
A celebrazione di questa importante espansione globale, Falconeri ha ideato una capsule collection in limited edition ad hoc, chiamata "Horizons": una serie di pull taglio felpa per lui e per lei, in taglia unica, realizzati al 100% in cashmere, con una forte identità athleisure. Nella parte anteriore, a grandi lettere il nome della città, associato a motivi rappresentativi di ogni destinazione: gli skyline di New York e Hong Kong, il monte Fuji per Tokyo, il rigato marinière per Parigi e il tradizionale dragone cinese per Pechino. La linea è già disponibile online e in negozi selezionati dal 7 ottobre.
 
Tornando alla Francia, dove conta più di 200 indirizzi in totale dal suo arrivo nel 2009, il gruppo Calzedonia vi ha rafforzato la propria presenza aprendo dall’inizio di quest’anno nuovi indirizzi a Tolosa per il suo marchio giovane di intimo Tezenis, e a Montpellier e Rennes per l’insegna Intimissimi.

Una felpa della capsule "Horizons" - Falconeri


L’azienda veronese, che possiede oltre 4.600 punti vendita, nel 2018 ha generato un fatturato di 2,3 miliardi di euro, in crescita del 2% a cambi costanti e in leggera contrazione di un -0,5% a cambi correnti.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.