×
1 608
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Facebook: trimestrale sopra le attese, patteggia con USA su privacy

Pubblicato il
today 25 lug 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Facebook chiude il secondo trimestre sopra le attese e avanza a Wall Street, dove nelle contrattazioni after hours avanza del 3,53%. I ricavi si sono attestati a 16,89 miliardi di dollari (15,17 miliardi di euro), sopra i 16,49 miliardi di dollari previsti dal mercato. Gli utenti mensili attivi sono 2,41 miliardi di dollari, mentre quelli giornalieri 1,59 miliardi. 

Facebook


Nel secondo trimestre i ricavi si Facebook sono saliti del 28%, mentre l'utile netto è calato del 49% a 2,6 miliardi di dollari (2,3 miliardi di euro). Gli utenti utili mensili sono saliti dell'8% e segnano un aumento dell'8% anche quelli giornalieri a 1,59 miliardi.

"Abbiamo avuto un trimestre solido e le nostre attività e la nostra comunità continuano a crescere. Stiamo investendo per maggiori tutele della privacy per tutti e nell'offrire nuove esperienze a chi usa i nostri servizi", afferma Mark Zuckerberg.

L'amministratore delegato di Facebook, rivolgendosi ai dipendenti, ha parlato di "un nuovo capitolo" per la società con il patteggiamento con la Federal Trade Commission sulla maxi multa da 5 miliardi di dollari.
 
L'inchiesta sulla violazione della privacy è separata da quella avviata dal Dipartimento di Giustizia sulle maggiori aziende tecnologiche americane. La FTC e il Dipartimento di Giustizia si dividono le responsabilità antitrust, e in giugno il Dipartimento di Giustizia ha dato alla FTC la giurisdizione su Facebook.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altri
Business