Facebook: il fatturato è cresciuto del 47% nel 4° trimestre

Facebook ha annunciato di aver ottenuto una crescita di fatturato del 47% nel quarto trimestre d’esercizio. Il primo social network del mondo raccoglie ancora i frutti della strategia d’attacco che ha adottato per svilupparsi nei settori dei device mobili e dei contenuti video.

Archiv

La pubblicità su dispositivo mobile ha rappresentato l’89% dei 12,78 miliardi di dollari (10,3 miliardi di euro) di ricavi pubblicitari del gruppo nel periodo ottobre-dicembre, contro l’84% di un anno prima.
 
Gli analisti finanziari prevedevano in media un fatturato pubblicitario totale di 12,3 miliardi, secondo il consensus di Thomson Reuters I/B/E/S.
 
Facebook sottolinea che il numero di utenti mensili è stato di 2,13 miliardi al 31 dicembre 2017, totale cresciuto del 14% rispetto a fine 2016.
 
Questi dati sono stati pubblicati dopo che il gruppo ha dichiarato tre settimane fa che avrebbe modificato la propria strategia per dare la priorità ai contenuti condivisi da familiari e amici, un cambiamento che potrebbe portare a breve termine a una riduzione del tempo trascorso sul social network.
 
Il quarto trimestre si traduce in una quota di utile netto di gruppo pari a 4,27 miliardi di dollari, corrispondenti a 1,44 dollari per azione, contro i 3,56 miliardi (1,21 dollari per azione) di un anno prima.
 
Il consensus per l’utile per azione era di 1,95 dollari, il che può spiegare il calo del 3% del titolo azionario di Facebook nel trading degli scambi borsistici after-hours.
 
Il fatturato globale di Facebook è cresciuto fino a 12,97 miliardi di dollari, contro gli 8,81 miliardi registrati nel quarto trimestre del 2016. Sulla totalità del 2017, il fatturato complessivo dell’anno è cresciuto anch’esso del 47%, a 40,65 miliardi.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

© Thomson Reuters 2018 All rights reserved.

mediaBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER