×
1 382
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Facebook abbandona il live shopping a favore dei “Reels”

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2022

Due anni dopo aver avviato un proprio sistema di acquisti tramite video dal vivo, Facebook indica che il suo strumento di live shopping scomparirà dal 1° ottobre. Un nuovo segnale delle difficoltà incontrate da questa pratica commerciale in Occidente, dove la stessa app cinese TikTok ha rinunciato a proporre questa offerta di shopping in diretta.

Shutterstock


Il live shopping doveva essere la prossima rivoluzione nel comportamento di acquisto online. L'adozione in massa di tali vendite effettuate tramite video trasmessi in diretta ha avuto un successo folgorante in Cina e nei Paesi vicini. Dopo che i confinamenti avevano spinto in modo massiccio gli utenti occidentali di Internet verso i video dal vivo, c’era di che essere molto ottimisti. Tuttavia, sembrerebbe che la realizzazione di tali piattaforme sia stata effettuata troppo in ritardo, mentre altri formati prendevano il sopravvento.

“Dato che i consumatori tendono a guardare video sempre più brevi, ora ci stiamo concentrando sui Reels su Facebook e Instagram, il prodotto video corto di Meta”, indica oggi il gruppo americano sul suo blog. Gruppo che nel 2018 aveva annunciato svariate ambizioni per lo shopping dal vivo, pratica che però sarebbe stata alla fine superata dall'emergere di nuovi comportamenti sui social network.

Comunque, il gruppo Meta non abbandona del tutto le proprie ambizioni nel segmento degli acquisti tramite video in diretta e lo sottolinea sin dopo l'annuncio della fine del live shopping. L’azienda statunitense sottolinea che brand e influencer possono identificare dei prodotti acquistabili direttamente nei loro Reels su Instagram. A differenza delle “Stories”, video di 15 secondi visualizzabili per sole 24 ore (concetto introdotto da Snapchat), i “Reels” (concept introdotto da Tiktok) possono durare fino a 60 secondi, rimanere consultabili e possono essere messi in evidenza dall'algoritmo di rete.

Il live shopping continua peraltro ad essere presente nell'agenda di altri gruppi, come Amazon, che ha lanciato Amazon Live nel 2019. Il gruppo di Jeff Bezos punta in particolare sul successo di Twitch, la sua piattaforma dedicata al “live streaming” che conterebbe in media 2,5 milioni di telespettatori permanentemente connessi in tutto il mondo. Ai nastri di partenza ci sono anche i social network Twitter, Pinterest e Youtube (Google). Così come Ebay, che solo poche settimane fa ha implementato la propria piattaforma dedicata alle dirette commerciali. In Cina, secondo uno studio di Foresight Research, lo shopping dal vivo dovrebbe avvicinarsi ai 480 milioni di dollari di vendite generate quest'anno.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.