×
382
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital go to Market Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · GALLARATE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato ·
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Commercial Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
Senior Merchandising Manager - Women's
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Nord e Centro Europa - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Linea Donna - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Rtw Talent Development Partner
Tempo Indeterminato · NOVARA
ANONIMO
e - Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistic Planning And Outbound Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ST. BARTH SRL
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Content Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LK
Sales
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Supply Chain Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager Retail
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Mrtw Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PRAXI
Responsabile Pianificazione Produzione Pelletteria Production Planning Manager Leather Goods
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Di
Adnkronos
Pubblicato il
19 nov 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Export di orologi svizzeri giù del 7% a ottobre

Di
Adnkronos
Pubblicato il
19 nov 2020

Le vendite di orologi svizzeri all'estero si sono presentate in calo anche in ottobre, ma la contrazione è stata la meno forte degli ultimi nove mesi. Il 2020 è destinato comunque a chiudersi con l'arretramento più marcato degli ultimi 80 anni.

Piaget


Stando ai dati diffusi oggi dalla Federazione dell'industria orologiera (FH) nel decimo mese dell'anno le esportazioni si sono attestate a 1,9 miliardi di franchi, il 7% in meno dello stesso periodo dell'anno scorso. In termini di volumi la flessione è stata pari al 16%, con 1,6 milioni di pezzi smerciati.

Ottobre presenta quindi una flessione attenuata rispetto a settembre (-12%), agosto (-12%) e luglio (-17%), per non parlare di giugno (-35%), maggio (-67%) e aprile (-81%). I primi dieci mesi dell'anno si chiudono con un arretramento del 26% (a 13,3 miliardi).

A livello regionale, quattro dei sei principali mercati presentano cali: gli Stati Uniti segnano -5%, il Regno Unito -8%, il Giappone -17% e Singapore -5%. In contro tendenza sono invece sempre la Cina, primo consumatore del Made in Switzerland, che beneficia di un balzo del 15% a 252 milioni di franchi, nonché Hong Kong (+4% a 198 milioni), terza piazza per gli orologi rossocrociati, che presenta la prima variazione positiva dal marzo scorso, soprattutto legata a un effetto base (nel 2019 le manifestazioni avevano intralciato l'attività economica).

I cali più significativi si registrano peraltro in Europa: spiccano i passi indietro di Germania (-17%), Francia (-39%), Italia (-26%) e Spagna (-28%). Per quanto riguarda questi paesi il diffondersi della pandemia e le misure prese dai governi per contrastarla non rendono ottimisti riguardo ai prossimi mesi, commenta FH.

Uniforme ma con accenti diversi appare l'andamento delle esportazioni in relazione ai segmenti di prezzo. Gli orologi di meno di 200 franchi hanno mostrato un calo del 24% in termini di valore, la gamma 200-500 una flessione del 15%, il comparto 500-3.000 un arretramento del 5% e la fascia oltre 3.000 franchi un passo indietro del 6%.

Copyright © 2020 AdnKronos. All rights reserved.