×
1 510
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
Magento Specialist 2.4
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Di
Ansa
Pubblicato il
7 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Essilux: verdetto Antitrust UE su operazione Grandvision entro il 22 giugno

Di
Ansa
Pubblicato il
7 feb 2020

L'operazione Luxottica-Grandvision finisce nel mirino dell'Antitrust europeo. La Commissione UE ha deciso di avviare un'indagine approfondita sul progetto di acquisizione della società olandese Grandvision da parte di EssilorLuxottica perché "teme che la concentrazione possa ridurre la concorrenza nel settore della fornitura all'ingrosso di lenti ottiche e occhiali e della fornitura al dettaglio di prodotti ottici".

Luxottica


Queste le motivazioni di Bruxelles e il verdetto arriverà entro il 22 giugno prossimo quando la Commissione dovrà decidere se l'operazione è compatibile con le regole UE sulle concentrazioni.

Per Margrethe Vestager, vicepresidente esecutiva della Commissione responsabile per la concorrenza, EssilorLuxottica "è il principale fornitore mondiale di occhiali e Grandvision è la più grande catena di vendita al dettaglio di prodotti ottici in Europa. Per questo motivo”, spiega, “è necessario valutare attentamente se la concentrazione proposta rischi di tradursi in prezzi più elevati o in una riduzione delle possibilità di scelta per i consumatori".

EssilorLuxottica e Grandvision assicurano che "le parti sono fiduciose" e che "coopereranno strettamente con la Commissione europea per dimostrare pienamente la logica dell'acquisizione proposta e i vantaggi che porterà a clienti, consumatori e tutti gli attori del settore dell'occhialeria". E ancora, i due gruppi "ribadiscono l'obiettivo condiviso di chiudere la transazione entro 12-24 mesi dalla data di annuncio, il 31 luglio 2019, in collaborazione con le autorità competenti" e che "la transazione è stata finora liquidata incondizionatamente negli Stati Uniti, in Russia e in Colombia ed è attualmente in fase di revisione anche in Brasile, Cile, Messico e Turchia".

Ma per la UE il progetto di fusione tra due leader del settore rischia effetti distorsivi e l'indagine iniziale di mercato già svolta dalla Commissione ha messo in luce vari aspetti problematici della concorrenza sui mercati al dettaglio dei prodotti ottici. L'indagine approfondita servirà - sottolinea l'Antitrust Ue - a verificare se possano esserci effetti negativi per i consumatori finali come un aumento dei prezzi o una riduzione della scelta di prodotti.

Nel portafoglio di EssilorLuxottica, figurano marchi molto famosi come Ray-Ban e Oakley. E il gruppo ha una forte posizione nella distribuzione al dettaglio, in particolare nel Regno Unito e in Italia. Grandvision è un distributore mondiale di occhiali che gestisce alcune delle più grandi catene di prodotti ottici in tutta Europa, come GrandOptical e Pearle. EssilorLuxottica vende i propri prodotti a venditori di prodotti ottici al dettaglio, tra cui Grandvision, che li rivende ai consumatori finali.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.