×
1 436
Fashion Jobs
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Corporate
Tempo Indeterminato · MILANO
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Human Resources Manager Italy&Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
26 giu 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Essilux: avanti su GrandVision, dividendo possibile

Di
Ansa
Pubblicato il
26 giu 2020

GrandVision resta una priorità, del dividendo si parlerà entro fine anno, la ripartenza post-Covid c'è. EssiloLuxottica sta bene e l'assemblea tenuta a Parigi a porte chiuse lo conferma, con Leonardo Del Vecchio che, insieme al vicepresidente esecutivo francese Hubert Sagnieres, spiega come il gruppo abbia "riaperto tutte le fabbriche e la maggior parte dei negozi: vediamo i primi segnali della ripresa in tutte le aree di business".

Leonardo del Vecchio


Sull'acquisizione da circa sette miliardi del gruppo GrandVision, il vertice del gigante delle lenti e delle montature ricorda il via libera all'operazione delle autorità Antitrust, tra le altre, di Stati Uniti, Russia e Brasile. Manca ancora il parere fondamentale dell'Antitrust Ue, che ha fatto emergere nelle scorse settimane alcune criticità.

Sulla questione si sono espressi anche gli analisti di Bernstein, secondo i quali l'operazione "andrà avanti con qualche azione correttiva" e forse un prezzo più basso, ma che soprattutto indicano come il problema della governance appaia "ampiamente" sotto controllo, per diventare sempre meno rilevante a lungo termine.

L'assemblea ha ratificato la nomina di Paul du Saillant, CEO di Essilor International, nel Cda della holding, in sostituzione di Laurent Vacherot, che ha lasciato l'incarico a fine marzo dopo lo scandalo per il 'buco' finanziario in Thailandia.

Nessuna novità sulla ricerca dell'amministratore delegato, che in teoria dovrebbe essere individuato entro fine anno, ma quella svoltasi il 25 giugno è stata l'ultima assemblea di gestione paritetica prima del 2021, quando scadranno i patti che hanno portato alla fusione e Leonardo Del Vecchio, di gran lunga primo azionista con il 32,3% del gruppo, potrà far valere tutta la sua quota. Un appuntamento nel quale verrà anche rinnovato il Cda.

Il report di Bernstein citato da Bloomberg osserva soprattutto l'andamento dei ricavi, con il gruppo che comunicherà il 31 luglio i risultati del semestre, confermando comunque che "nella seconda metà dell'anno valuterà lo stato del business e l'efficacia delle misure adottate per affrontare la pandemia" Covid-19 e "se la ripresa sarà sufficientemente solida, potrà essere proposto un dividendo eccezionale da porre in pagamento entro la fine del 2020".

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.