×
1 383
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
Pubblicità
Di
Adnkronos
Pubblicato il
3 nov 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Essilux: 9 mesi a 10,3 miliardi (-20%)

Di
Adnkronos
Pubblicato il
3 nov 2020

Nei primi nove mesi del 2020 Essilorluxottica registra ricavi consolidati di 10,315 miliardi di euro, con una diminuzione del 21,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e del 20% a cambi costanti. La divisione Lenses & Optical Instruments del gruppo di occhialeria ha registrato un calo del 14,4% a cambi costanti e la divisione Sunglasses & Readers una flessione del 21,7%. Le vendite della divisione Optical Instruments sono diminuite del 28,1%, mentre quelle wholesale sono calate del 30,4% e del retail del 19,7%.

RayBan


A livello geografico i ricavi a cambi costanti sono diminuiti del 17,1% in Nord America, del 21,6% in Europa, del 21,9% in Asia, Oceania e Africa e del 32,9% in America Latina. Il gruppo ha chiuso il trimestre con 8,8 miliardi di euro di liquidità e investimenti a breve termine e 3,3 miliardi di indebitamento finanziario netto. Inoltre dispone di linee di credito non utilizzate per 5,4 miliardi. La società, si spiega, "continua a guardare con prudente fiducia ai prossimi mesi. Sebbene sia attenta all'evoluzione a breve termine del Covid-19 e alla quantità di domanda inespressa che potenzialmente alimenta l'attuale ripresa, è fiduciosa sulla resilienza strutturale della domanda di prodotti e servizi per la cura della vista".

Francesco Milleri, vice presidente e amministratore delegato di Luxottica, e Paul du Saillant, amministratore delegato di Essilor, si dicono "soddisfatti della significativa inversione di tendenza registrata dalla società nel terzo trimestre e orgogliosi di tutti i nostri dipendenti che l'hanno resa possibile. Le nostre organizzazioni si sono rapidamente adattate a un ambiente particolarmente impegnativo e hanno abbracciato un nuovo modo di lavorare, permettendo al gruppo di proseguire il suo percorso verso una solida ripresa".

Essilorluxottica "resta sulla buona strada" per realizzare sinergie comprese nel range tra i 420 e i 600 milioni di euro sull'utile operativo adjusted entro il 2023. Lo comunica il gruppo nella nota sui ricavi del terzo trimestre. I team di Essilor e Luxottica "lavorano insieme e in stretta collaborazione, sotto la direzione degli amministratori delegati delle due società e dei chief integration officer. Si stanno ottenendo ottimi risultati".

Con la pandemia di coronavirus, "il processo di integrazione ha visto un'accelerazione e ha beneficiato di decisioni più rapide. Il nuovo scenario ha favorito le sinergie di costi con risultati importanti nei settori del procurement, dell'It, dall'unione dei laboratori e del back-office", si spiega. Le sinergie di fatturato sono state "leggermente ritardate" dalla chiusura temporanea dei negozi, ma stanno gradualmente recuperando terreno, con importanti traguardi raggiunti nel lancio del 'complete pair' (Ray-Ban Authentic), nei programmi congiunti per gli ottici (EssilorLuxottica 360) e nel crossselling. Inoltre in vista della seconda ondata di pandemia di coronavirus in Europa, la società valuterà a dicembre l'opportunità di distribuire un dividendo entro fine anno.

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.