×
1 116
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 ott 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Esprit si separa dal CEO Mark Daley

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 ott 2021

Mark Daley lascia Esprit. Diventato CEO meno di un anno fa come successore di Anders Kristiansen, il manager 56enne aveva inizialmente previsto di rilanciare il marchio nel lungo periodo. Ma il suo mandato è già scaduto.


Esprit


La partenza dell'ex CEO dell’insegna americana di abbigliamento Billy Reid sarebbe per motivi puramente personali e familiari. In un comunicato di Esprit, il manager ha dichiarato di non aver avuto alcun contenzioso con il Consiglio di Amministrazione e che non è stata alcuna ragione legata a ciò a determinare le sue dimissioni.
 
Tuttavia, l'annuncio arriva poco tempo dopo che il CdA ha dato il via libera alla nomina di William Eui Won Pak come nuovo Direttore delle Operazioni. William Eui Won Pak è il marito della Presidentessa del Consiglio di Amministrazione della società, Christin Su Yi Chiu. Ha inoltre ricoperto per alcune settimane la carica di Direttore Esecutivo, guidando tutte le attività europee. Ora assumerà anche il ruolo di CEO ad interim.

Secondo dati non verificati, il gruppo ha realizzato un utile di 110 milioni di dollari di Hong Kong (circa 12,1 milioni di euro) nei primi sei mesi dell'anno fiscale 2021, chiusi il 30 giugno. Il fatturato è sceso del -5,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, attestandosi a 3,872 miliardi di dollari di Hong Kong (circa 494 milioni di euro).
 
Esprit spiega questa flessione principalmente con il calo delle vendite in Europa dovuto alle rigide restrizioni legate alla pandemia, oltre al ritiro temporaneo dell'azienda dalla regione Asia-Pacifico e alla chiusura di negozi poco performanti. L’attività digitale, cresciuta del 17,3% nel periodo, ha contribuito ad attutire tale flessione.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.