×
1 909
Fashion Jobs
UNIGROSS SRL
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Fabric R&D Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Allocator
Tempo Indeterminato · MONZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Boutique Multibrand Luxury Varese
Tempo Indeterminato · VARESE
INTERFASHION SPA
Retail Supervisor Italia ed Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
E-Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Head of Sales - Western Europe
Tempo Indeterminato · SALISBURGO
CHABERTON PROFESSIONALS
Business Development Manager - Clothing & Apparel
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
Franchising & Dpt. Stores Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
CONFIDENTIEL
Regional Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
14 lug 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Esprit: il nuovo azionista principale richiede la partenza del CEO

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
14 lug 2020

Il marchio Esprit potrebbe dover affrontare un conflitto nel suo consiglio d’amministrazione. Il suo nuovo azionista principale ha chiesto di estromettere il CEO della società, l’ex direttore di New Look, Anders Christian Kristiansen. Attualmente è lui che si trova a capo della ristrutturazione dell'azienda, in difficoltà già da diversi anni e che di recente ha chiuso diversi negozi e si è ritirata dall'Asia.

Il CEO di Esprit, Anders Kristiansen - Esprit


La società è quotata alla Borsa di Hong Kong, ma svolge la maggior parte delle sue operazioni in Europa. Poco tempo fa ha rivelato che North Point Talent Ltd era diventato il suo principale azionista con una quota di quasi il 13%.
 
North Point chiede oggi un'assemblea straordinaria per cercare di estromettere Anders Kristiansen e il direttore Johannes Georg Schmidt-Schultes. Il fondo richiede inoltre la nomina di Marc Andreas Tschirner, Christian Chiu e Wai Wong alla direzione generale.

Il fondo d’investimento North Point è controllato dalla erede di Vitasoy Karen Lo e inizialmente possedeva poco meno del 5% delle azioni della società. Di recente ne ha acquisite di nuove per 17 milioni di dollari statunitensi.
 
A seguito di questa operazione, hanno iniziato a circolare voci insistenti secondo le quali Karen Lo avrebbe potuto prendere il controllo della società.
 
Ma la sede principale dell'azienda si trova in Germania, il suo più grande mercato, ed è attualmente in procedura di fallimento sotto controllo amministrativo, il che potrebbe complicare le cose. L'attività in Asia di Esprit è stata abbandonata quest'anno e il distributore ha annunciato la scorsa settimana un piano per tagliare 1.000 posti di lavoro, con 50 chiusure di negozi in Germania.
 
La pandemia non è estranea a questi ultimi sviluppi, ma l'azienda è in difficoltà da anni e ha intensificato i piani di rilancio nel corso dell’ultimo decennio.
 
La direzione di Esprit ha dichiarato: “Accogliamo con favore la nuova acquisizione di quote da parte di North Point Talent. Abbiamo già dimostrato in passato che siamo sempre pronti ad impegnarci in un dialogo aperto e trasparente con gli azionisti per quanto riguarda la nostra strategia. Siamo sorpresi dalla proposta di licenziare i direttori generali. Esprit si trova attualmente a un punto di svolta della sua storia, perché stiamo appena iniziando a mettere in atto i nostri progetti di ristrutturazione sul nostro maggiore mercato, la Germania, dopo il loro annuncio la scorsa settimana”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.