Esprit dice addio al suo direttore creativo e prodotto dopo il cambio di CEO

Esprit dovrà trovare un nuovo profilo per supervisionare la sua offerta. Responsabile della creazione e del prodotto di tutte le divisioni dell’azienda da cinque anni, Rafael Pastor Espuch ha lasciato il suo incarico questo 17 maggio. Secondo un comunicato di Esprit, quest’ultimo intende concentrarsi su nuovi progetti, ma la recente ristrutturazione del team direttivo della società potrebbe aver pesato nella decisione.

Rafael Pastor lascerà il suo incarico alla fine di questa settimana - ESPRIT

Rafael Pastor aveva lasciato Inditex per Esprit nel 2013. L’annuncio della sua partenza segue da vicino quella di José Manuel Martinez Gutierrez, che venne anche lui prelevato da Inditex per occupare il posto di CEO di Esprit. Questi è stato è sostituito dall'ex direttore di New Look, Anders Kristiansen.
 
Da Esprit, Rafael Pastor ha tentato di rivedere il rapporto qualità-prezzo delle collezioni per riconquistare le giovani generazioni, ma nonostante la sua esperienza nel settore della fast fashion, non è riuscito a far fronte alle dure condizioni del mercato dell'abbigliamento e a ridare lustro all’immagine di Esprit.
 
Esprit è impegnato in un piano di riduzione del proprio network di negozi, che lo ha portato questo mese ad annunciare che chiuderà tutti i suoi 67 punti vendita in Australia e Nuova Zelanda (area dove era in perdita di tempo), licenziando tutti i 350 dipendenti locali. I risparmi generati, che secondo la società ammonterebbero a 200 milioni di dollari di Hong Kong (21,28 milioni di euro) di spese una tantum, serviranno per concentrare il business sui mercati asiatici, in particolare Singapore, Malesia, Cina Hong Kong e Taiwan.
 
Inoltre, Esprit ha registrato perdite per 954 milioni di dollari di Hong Kong, pari a circa 100 milioni di euro, nel primo semestre dell’esercizio 2017/18.
 
L’azienda è attualmente alla ricerca del successore di Rafael Pastor, che lavorerà al fianco del nuovo CEO, Anders Kristiansen. Fino ad allora, sarà la responsabile delle collezioni donna, uomo e licenze globali ad assicurare l’interim.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Nomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER