×
1 229
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
14 mag 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ernesto Barbieri vuole portare il design italiano di Tonin Casa e Black Tie nel mondo

Pubblicato il
14 mag 2021

Reduce dall’acquisto, avvenuto nel dicembre 2020, dell’azienda di home decor Black Tie di Montorso Vicentino (VI), Progetto Design International ha chiuso lo scorso esercizio con il fatturato salito dell’8% rispetto al 2019, nonostante il mordere della crisi pandemica. “Un incremento dovuto alla ripresa del settore casa, perché le persone hanno cominciato - o reimparato - a vivere le proprie abitazioni in modo più completo a causa dei lockdown”, dice a FashionNetwork.com Ernesto Barbieri, CEO e fondatore di Progetto Design International, azienda nata nel 2013 a Thiene, tramite la quale l’imprenditore locale sta creando un polo vicentino dell’arredo.

Ernesto Barbieri - Progetto Design International


PDI è ormai un gruppo vero e proprio, perché nel giugno 2018 aveva già comprato il marchio Tonin Casa (il quale vanta un 70% di fatturato generato all’estero), che ha sede nel comune padovano di San Pietro in Gù e crea arredamento living, tavoli, sedute, mobili per la zona notte. Del brand, Progetto Design international aveva in affitto il ramo d’azienda dal 2015.

Tonin Casa, "Butterfly"


Black Tie ottiene anch’esso il grosso del fatturato sui mercati esteri, ben il 90%. “Caratterizzato da gusto italiano e proposte alto di gamma, Black Tie è un marchio che ci permette di completare l’offerta di Tonin Casa, aggiungendovi le sue proposte di imbottiti e sofà”, sostiene Barbieri, classe 1972, vicentino di Schiavon, studi in economia e commercio a Verona e un master in Germania. Filiera corta (c’è persino il mosaico di ceramica della cittadina di Nove ad impreziosire le sue madie), con l’unica eccezione dei vetri fatti a Pesaro, Black Tie ha 10 dipendenti. “La sua distribuzione in Italia è e sarà molto selettiva; ci proponiamo a pochi clienti – circa 10 punti vendita in tutto a livello nazionale – con un’ampia attenzione rivolta alle grandi città. D’ora in poi con Black Tie vorrei arrivare ad essere presente in 2-3 punti vendita qualificati in ogni regione d’Italia”.

La gamma prodotti di Black Tie è di fascia alta - blacktiehomedecor.it


Barbieri sta pensando di aprire il primo monomarca Black Tie su Roma. “Una location di 70 metri quadri con 4 vetrine su strada. In prospettiva prevedo anche un’opening a Milano. All’estero ci troviamo presso diversi rivenditori esclusivi con vari corner all’interno di store multibrand, sia ad insegna Black Tie che Tonin Casa”, spiega il CEO. “Siamo anche in collegamento con un rivenditore importante a Mosca che è intenzionato ad aprire un monobrand Black Tie direttamente sulla Piazza Rossa, penso già nel 2021. Sarà il primo punto vendita estero del brand”.

In America, Progetto Design international è presente con due store Tonin Casa in Florida e California e sta pensando di inserire uno spazio Black Tie nel negozio di Miami. Altri punti vendita Tonin Casa (che vanta due boutique in italia, a Roma e Milano) si trovano a Mosca, Shanghai, Londra e Parigi. “L’Oriente in genere negli ultimi due anni sta aumentando l’interesse per i nostri prodotti, per il 2022 pensiamo di inserire all’interno di tutti i nostri store Tonin Casa anche le collezioni Black Tie, e di renderli poi a doppia insegna. In questo modo andremo a completare l'offerta sull'home decor”.

Tonin Casa, "Mivida"


Più precisamente, nel 2020 il giro d’affari di Tonin Casa è arrivato a 11,8 milioni di euro, quello di Black Tie a 1,5 milioni. “Per il 2021 vorremmo portare Tonin Casa a 14 milioni di euro e Black Tie almeno ai 2 milioni”, precisa Ernesto Barbieri. “I clienti mi chiedono di entrare nel segmento dell’outdoor”, rivela poi. “Se ci fosse un’azienda interessante con cui collaborare sarebbe davvero un settore su cui investire. Non ci addentriamo nel mondo della cucina, ma i settori living, outdoor e design saranno gli ambiti più interessanti su cui investire nel prossimo futuro”, conclude Barbieri.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.