×
1 743
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 gen 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Equivalenza prevede di aprire 300 negozi in tre anni e lancerà nuove linee di business

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 gen 2020

Equivalenza, catena di profumeria a basso costo con sede a Barcellona, prevede di aprire 300 negozi in tre anni e replicare il suo modello d’attività in nuove linee di business. Infatti, il prossimo marzo lancerà una linea di cosmetici per il viso, segmento del quale ha cominciato ad occuparsi pochi mesi fa, nel 2021 una di prodotti per il corpo e il bagno e nel 2022 una di trucchi.

Equivalenza potrebbe arrivare a controllare 1.000 negozi nel 2023 - Equivalenza - Facebook


La tabella di marcia di Equivalenza passa attraverso l'apertura di 6-10 negozi di proprietà in Spagna ogni anno e lo stesso numero di franchising nel mercato nazionale, secondo quanto ha pubblicato lunedì il quotidiano economico Expansión. Questi negozi, aggiunti al franchising che prevede di aprire al di fuori della Spagna, danno come risultato complessivo un centinaio di aperture annuali. Se questa previsione fosse rispettata, la società raggiungerebbe i 1.000 negozi nel 2023.
 
La strategia di crescita di Equivalenza passa inoltre attraverso la diversificazione del suo catalogo prodotti. A marzo darà continuità alla sua linea di cosmetici per il viso, con prodotti venduti a prezzi compresi tra 9 e 16 euro; nei prossimi anni seguiranno la linea di prodotti per il bagno e lo skincare e la linea di make up, che competeranno nella stessa fascia prezzi del resto dei prodotti dell'azienda.

Guidata da due anni dal CEO José María Fernández, negli ultimi tempi l’azienda catalana ha dovuto affrontare un periodo di ristrutturazione. Dopo essere cresciuta rapidamente e, in soli quattro anni, aver aperto 370 negozi, Equivalenza ha riorganizzato la sua rete commerciale e rafforzato l'internazionalizzazione. Attualmente vanta 170 negozi in Spagna e circa 700 punti vendita in 26 nazioni mondiali, con Italia, Messico e Spagna come mercati principali.

Equivalenza ha lanciato lo scorso settembre una linea di prodotti per la pulizia e la cura del viso. Nella foto l'acqua micellare. - Equivalenza - Facebook


Dotato di filiali in Italia e Messico, Equivalenza dà lavoro a 170 persone e nel suo ultimo esercizio intero (chiusosi nel giugno del 2019) ha ottenuto un fatturato di 75 milioni di euro, il 10% in più dell’anno precedente. Attualmente, l’azienda è controllata dai soci fondatori Francisco Morán e Miguel Aznar, e da due family office francesi, che ne possiedono la maggior parte del capitale sociale.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.