×
1 276
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
International Business Development (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
CONFIDENTIAL
E-Commerce-Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
Pubblicato il
24 set 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ente Moda Italia fa rotta verso il Giappone per la seconda di Project Tokyo

Pubblicato il
24 set 2019

Ente Moda Italia torna in Giappone per la seconda edizione del salone di moda Project Tokyo, in scena il 25 e 26 settembre nella nuova location Hikarie Hall di Shibuya. Al seguito di EMI un gruppo di 6 brand italiani, dalla toscana Cantarelli al marchio di footwear A.S.98, passando per Gaspino, Marco Masi, Martina Medail e OA Non-Fashion.

Project Tokyo


Complessivamente sono circa 240 gli espositori con le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e donna per la primavera/estate 2020.

L’appuntamento fieristico si svolge due volte l’anno e si presenta con un focus forte sulla selezione, e sul match making con top retailer giapponesi e internazionali. Tutte le aziende partecipanti hanno avuto la possibilità di inviare, prima dell’evento, una loro presentazione e richieste di meeting one-to-one ad una selezione di circa 150 top retailer, tra cui i più importanti players della distribuzione giapponese e alcuni dei migliori department store e negozi moda da Asia, Stati Uniti e Europa. 

Tra i nomi coinvolti nel progetto svettano Ginza Six, Ships, Estantion, Browns, Andreas Murkudis, Joyce, e tanti altri.
 
“Siamo molto contenti di questa nuova partecipazione di EMI a Tokyo”, spiega Alberto Scaccioni, amministratore delegato di EMI, “dopo i risultati registrati dalla prima edizione – dove abbiamo incontrato buyer di grande qualità, torniamo a Project con aspettative alte. Il salone ha un format innovativo e funzionale, basato su un livello alto di selezione e su un’attività mirata di matchmaking: tutte caratteristiche che ci permettono di sviluppare ulteriormente la nostra mission di promuovere le aziende italiane di qualità sul mercato giapponese, realtà che da sempre dimostra un apprezzamento davvero molto alto per lo stile italiano. Del resto i dati dell’export di moda italiana verso il Giappone nei primi 6 mesi del 2019 lo confermano, con un incremento significativo di quasi il 10% in valore (fonte dati Centro Studi Confindustria Moda per Sistema Moda Italia). Ci avviamo a far partire questa nuova edizione con buoni presupposti, pronti a investire sempre di più su questa presenza qualificata sul mercato giapponese”.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.