×
1 762
Fashion Jobs
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
22 feb 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ente Moda Italia a Collection Première Moscow con 45 brand

Pubblicato il
22 feb 2021

Ente Moda Italia torna a Collection Première Moscow con 45 brand fino al 25 febbraio. Il salone leader per la moda in Russia ed Est Europa ha aperto i battenti il 22 febbraio all’Expocenter Fairground di Mosca con 350 espositori provenienti da 17 Paesi.

Cpm


La sezione Italian Fashion, situata nel Padiglione Forum che ospita tutte le aziende europee, rappresenta la partecipazione internazionale più numerosa. Un risultato importante, frutto di collaborazioni sempre più stabili tra le aziende, Emi e alcuni selezionati showroom moscoviti.
 
“Il mercato russo non ha mai chiuso le frontiere e si è rivelato davvero unico”, afferma Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Emi. “Le aziende italiane hanno manifestato una forte volontà di esserci, inviando i propri campionari presso il quartiere fieristico di Mosca, che saranno presentati ai buyer da agenti locali. L’Italia è un sistema industriale vocato all’internazionalizzazione, per la sua propensione culturale e commerciale. Il nostro ruolo è dunque quello di accompagnare e supportare le imprese in questo percorso”.

Nel 2020 le importazioni russe dall'Italia di prodotti moda sono state pari a 1,2 miliardi di euro, con una quota di mercato del 7,5%. Per l’intero settore locale, l'Italia si conferma al secondo posto tra i Paesi fornitori. 
 
Le importazioni di abbigliamento sono state pari a 414,9 milioni di euro, con una quota di mercato del 6,9%. L'interscambio totale tra Italia e Russia di abbigliamento è stato di 417 milioni. Per quanto riguarda l'abbigliamento donna, le importazioni sono state pari a 169,2 milioni, mentre per abbigliamento uomo sono state di 89,7 milioni e per l'abbigliamento bambino pari a 1,5 milioni; per quello intimo/sportivo/moda mare, infine, le importazioni sono state di 12,7 milioni.
 
“Dunque, per il solo settore abbigliamento, anche in questo periodo particolarmente difficile, l'Italia si conferma terzo Paese fornitore e la Russia continua a rappresentare un mercato strategico e fondamentale per la Moda italiana”, commenta Francesco Pensabene, direttore dell'Ufficio Ice di Mosca.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.