×
1 461
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Enrico Furlan promosso a direttore creativo di De Rigo Vision

Di
Ansa
Pubblicato il
today 11 giu 2018
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Enrico Furlan è il nuovo direttore creativo di tutti i marchi di occhiali del gruppo De Rigo Vision, dopo essere entrato in azienda nel 2016 con il ruolo di direttore creativo per Police, Sting e Lozza, l'azienda De Rigo ha deciso di affidare al designer la direzione creativa di tutti i brand in portafoglio. 

Enrico Furlan


Furlan avrà il compito di supervisionare e coordinare lo sviluppo delle collezioni di tutti i marchi prodotti - con un focus particolare sugli house-brand Lozza, Police e Sting - in sinergia con l'ufficio prodotto interno e gli uffici creativi delle licenze in modo da sviluppare collezioni in grado di rispecchiare fedelmente l'identità di ogni singolo brand. 

Per Police, Furlan continuerà ad occuparsi in prima persona del coordinamento creativo di tutti i prodotti lifestyle del brand lavorando a stretto contatto con i partner licenziatari delle linee di orologi, gioielli, profumi e piccola pelletteria. 

"Nel corso di questi due anni abbiamo potuto apprezzare l'ottimo lavoro che ha compiuto Enrico con gli house-brand Sting, Police e Lozza. Per questo abbiamo deciso di affidargli la direzione creativa di tutti i brand in portfolio", ha precisato in una nota Massimo De Rigo, vice presidente esecutivo e responsabile operations di De Rigo Vision. 

Nel curriculum di Enrico Furlan spiccano esperienze importanti presso realtà del settore eyewear come Safilo e griffe di spicco, come Prada e Dolce&Gabbana, azienda in cui, per oltre sette anni, è stato Responsabile del design della linea eyewear. 

Le nuove collezioni 2019 saranno presentate a fine giugno al SunDay di Barcellona, convention aziendale alla quale partecipano i clienti da tutto il mondo, e a Parigi durante il salone Silmo, in programma dal 28 settembre al 1 ottobre 2018.

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.