Elisabetta Franchi: 2018 a 117,2 milioni ed espansione nel Middle East

Elisabetta Franchi chiude un altro anno in forte crescita a 117,2 milioni di euro di fatturato, dai 110,3 milioni del 2017, e annuncia un nuovo round di aperture estere, tra Egitto, Kuwait e Dubai, in linea con la sua strategia di espansione nel Middle East.

Il terzo store di Elisabetta Franchi a Riad

La maison bolognese ha appena inaugurato il suo terzo monomarca nella capitale saudita Riad. Lo store si sviluppa su un unico piano per una superficie di vendita di 120 mq. all’interno del Nakheel Mall, uno dei due più importanti centri commerciali della città e punto di approdo per i principali premium brand internazionali.
 
Elisabetta Franchi continua così la sua avanzata in Arabia Saudita dove, nell’arco degli ultimi due anni, ha messo a segno ben cinque aperture di negozi. Il marchio ha fatto breccia in questo Paese, grazie alla sua capacità di esprimere una velata ma spiccata femminilità molto apprezzata dalla donna mediorientale.

Con UE e Russia in testa, il Medio Oriente rappresenta il terzo mercato di sbocco di Elisabetta Franchi, che realizza il 61,4% delle sue vendita in Italia, mostrando quindi ancora ampi margini di crescita all'estero.

Fondata e guidata dall’omonima designer emiliana, attraverso la Betty Blue SpA, l’insegna di womenswear ha compiuto nel 2018 venti anni di attività, che saranno ripercorsi all’interno di una biografia di prossima pubblicazione dedicata alla stilista.
 
Dalla primavera-estate 2015, il marchio porta sulle passerelle della Milano Fashion Week le sue collezioni di prêt-à-porter, al momento distribuite attraverso 85 monomarca e 1.138 rivenditori multimarca nel mondo.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroDistribuzioneBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER