Elena Mirò apre la prima boutique a Mosca con Jamilco

Elena Mirò, brand curvy del gruppo Miroglio Fashion, ha inaugurato una nuova boutique a Mosca, all’interno del centro commerciale Neglinnaya Gallery, situato a pochi minuti dal Teatro Bolshoi e dalla Piazza Rossa.

La nuova boutique Elena Mirò a Mosca
 
L’opening è il primo frutto dell’accordo siglato dall’azienda lo scorso ottobre con Jalmico, da 25 anni tra i leader nella distribuzione di abbigliamento e accessori in tutti i canali (retail, wholesale e online) sul mercato russo.
 
“L’apertura di questa boutique è strategica per Elena Mirò, sia per la sua centralissima e prestigiosa posizione, sia perché sancisce l’importante rapporto di partnership che abbiamo da alcune settimane instaurato con Jamilco. Il primo prezioso passo nella strategia di sviluppo internazionale di Elena Mirò, che la vedrà rafforzarsi in Russia, Kazakistan, Bielorussia e Armenia, con l’obiettivo di superare i 10 negozi monomarca entro la fine del 2022”, ha commentato Martino Boselli, Brand Director di Elena Mirò.
 
Il nuovo negozio, di 170 metri quadrati e quattro vetrine, è la prima boutique russa a presentare il nuovo store concept del brand, caratterizzato da un design elegante e ricercato, colori caldi e luminosi e dettagli ispirati alla figura architettonica dell’arco, tipica della cultura artistica italiana.
 
Commentando la partnership con Jamilco, Hans Hoegstedt, Amministratore Delegato di Miroglio Fashion, ha dichiarato: “Stiamo valutando nuovi partner esteri che abbiamo la stessa caratura di Jamilco per crescere in Asia, Medio Oriente e Messico”.
 
Fondato nel 1985, Elena Mirò è stato uno dei primi marchi italiani di abbigliamento curvy. Oggi il brand è presente in 28 paesi con 244 punti vendita monomarca (di cui 147 in Italia) e attraverso 872 negozi wholesale (di cui 542 in Italia). I primi Paesi di riferimento per Elena Mirò sono Italia, Spagna, Francia, Germania e Russia.
 
Jamilco possiede più di 150 negozi a Mosca, San Pietroburgo, Ekaterinburg e Rostov sul Don, oltre a una rete distributiva che, attraverso 300 concessionari, è in grado di consegnare a oltre 500 punti vendita in Russia, Kazakistan, Bielorussia e Armenia.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER