×
692
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Consolidation
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Technician - China Resident
Tempo Indeterminato · QUANZHOU
FITVIA
(Junior) Influencer Marketing Manager Italy (m/f/x)
Tempo Indeterminato · WIESBADEN
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Amministrativo e Finanziario
Tempo Indeterminato · MILANO
MYRIAM VOLTERRA
한국 세일즈 프로모터
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Operations Manager
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Regional Manager DACH Area
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Regional Manager Spain
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Regional Manager France
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Head of Sales ww – Luxury Jewelry
Tempo Indeterminato · MILAN
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Technician - China Resident
Tempo Indeterminato · QUANZHOU
DAINESE SPA
International Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · COLCERESA
EXPERIS S.R.L.
District Manager Premium Brand
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENTIAL
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
INTIMAMEDIAGROUP
International Sales & Marketing
Tempo Indeterminato · CORSICO
DMAIL
Digital Specialist Dmail
Tempo Indeterminato · PONTASSIEVE
ADECCO ITALIA SPA
Area Manager Marche/Umbria/Abruzzo
Tempo Indeterminato · ANCONA
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Junior Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Programmatore Shopify
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO ALBA SRL
Responsabile Programmazione Della Produzione
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Esperto Commerciale Import/Export Russian Speaker - Azienda Moda Luxury
Tempo Indeterminato · VARESE

Effetto Covid su cassa integrazione tessile-moda: in aprile triplicata sull'intero 2019

Pubblicato il
28 mag 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La moda corre ai ripari con un massiccio ricorso agli ammortizzatori sociali. Nei primi quattro mesi dell’anno, l’Inps ha autorizzato oltre 50 milioni di ore di cassa integrazione alle aziende del tessile-moda, di cui 47 milioni nel solo mese di aprile, più del triplo rispetto all’intero 2019 fermo a circa 15 milioni.

Tessitura


A dirlo è il Centro Studi di Confindustria Moda che ha rielaborato i dati Inps per Sistema Moda Italia. L’impennata è un effetto del lockdown causato dal Covid-19 e mostra come gli imprenditori vogliano “mantenere attive le proprie imprese e preservare i posti di lavoro”, spiega il presidente di SMI, Marino Vago.
 
Ma la mancanza di ordinativi e lo stop delle attività produttive hanno reso urgente il fabbisogno di liquidità da parte delle imprese. “Auspico una maggiore collaborazione tra le varie parti della filiera, per mantenere un sano equilibrio di ruoli e di risultati. Il Governo deve essere un indispensabile partner di sostegno, riconoscendo l’importante ruolo economico del settore”, aggiunge Vago.

La cassa integrazione ordinaria è stata la tipologia più richiesta, passata da 9.474.391 ore del 2019 a 48.790.881 del periodo gennaio-aprile 2020. Calano, invece, le ore di cassa integrazione straordinaria e aumentano, seppur in modo meno considerevole, quelle in deroga.
 
Il 54,8% delle ore richieste fa capo all’abbigliamento, mentre il tessile copre una fetta minore pari al 45,2%. Il maggiore destinatario è la manodopera operaia con il 65,6% delle ore totali autorizzate, di cui il 35,5% per gli operai tessili e il 30,1% per gli operai dell’abbigliamento. Il 15,1% delle ore autorizzate per gli impiegati riguarda il settore tessile, il restante 19,3% l’abbigliamento.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.