×
1 540
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Ebay e imprenditori digitali italiani incontrano le Istituzioni

Pubblicato il
today 20 mag 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L'e-commerce alleato delle PMI italiane e opportunità per colmare le disparità economiche del nostro Paese. È questo il messaggio che Ebay, uno dei principali marketplace al mondo, ha portato all'attenzione delle istituzioni italiane. Una delegazione di imprenditori digitali da tutta Italia, accompagnata dai vertici di eBay - presente in Italia dal 2001 e che ospita oggi oltre 35.000 venditori professionali in Italia - ha incontrato nei giorni scorsi a Roma alcuni dei parlamentari italiani maggiormente attivi sui temi dell'innovazione e del commercio digitale. Lo rende noto un comunicato Ebay.


Durante gli incontri sono stati presentati i risultati dello “Small Online Business Inclusive Growth Report”, una ricerca condotta dal Public Policy Lab di Ebay che dimostra come, numeri alla mano, l'e-commerce sia una vera e propria risorsa per l'economia italiana e, in modo particolare, per le aziende che si trovano in territori in cui i tassi di disoccupazione e povertà sono più alti.

Secondo il report, infatti, le regioni che hanno visto una maggiore apertura all'e-commerce sono proprio quelle dove l'imprenditorialità tradizionale incontra solitamente più difficoltà. Campania, Calabria e Sicilia sono tra i territori con il più alto numero di PMI che si sono aperte al digitale su Ebay.

Facendo un confronto con le imprese tradizionali, inoltre, si evidenzia come a fronte di un 14,8% di PMI italiane che esportano in più di dieci mercati, su eBay oltre il 57% delle aziende italiane riesce ad esportare i propri prodotti in più di dieci Paesi.

Durante la giornata, la delegazione di Ebay è stata accolta dal Senatore Gianni Girotto, presidente della Commissione Industria del Senato, per un incontro informale e ha poi incontrato gli Onorevoli Paolo Romano, Valentina Barzotti e Davide Zanichelli dell'Intergruppo Parlamentare Innovazione.

"Lo sviluppo delle piattaforme digitali oggi rappresenta un importante strumento per favorire la competitività delle nostre imprese, anche verso l'estero. Con piacere ho ascoltato la presentazione dello 'Small Online Business Inclusive Growth Report', che conferma la rilevanza di questo settore. Al momento sono numerose le iniziative politiche che, con il Governo, abbiamo tenuto su questo settore. Nei prossimi giorni valuteremo con i colleghi della Commissione che ho l'onore di presiedere quali iniziative intraprendere, in particolare per sostenere le eccellenze italiane", ha dichiarato il Presidente Girotto, secondo quanto riportato dal comunicato.

"In un mercato sempre più globale, è importante riuscire a digitalizzare e valorizzare anche le PMI italiane, che sfruttando piattaforme digitali come Ebay, possono così raggiungere i clienti in tutto il mondo, prendendo così una dimensione internazionale che oltre a farle crescere le mette in condizione di poter competere, grazie alla elevata qualità dei prodotti, anche con le grandi multinazionali", ha invece affermato l'Onorevole Paolo Romano, membro dell'Intergruppo Innovazione e della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati.

"Gli incontri che abbiamo svolto sono stati una straordinaria opportunità di confronto", ha dichiarato Cathy Foster, Vicepresidente Global Government Relations Ebay. "Con i rappresentanti istituzionali condividiamo l`obiettivo di aiutare le imprese italiane, e in particolare le PMI, nell`aprirsi alle innovazioni digitali, senza per questo rinunciare alla loro tradizione ma, al contrario, valorizzandola. La ricerca condotta da Ebay evidenzia come la piattaforma, da diciotto anni radicata nella realtà italiana, abbia contribuito a un percorso di digitalizzazione, ponendosi sempre come partner delle aziende italiane. Siamo consapevoli che la strada sia ancora lunga e per questo abbiamo gettato le basi per lavorare a fianco delle istituzioni italiane nella giusta direzione e far sì che un numero sempre maggiore di PMI italiane possa aprirsi in modo sostenibile a un mercato sempre più globale che conta attualmente 180 milioni di acquirenti attivi su Ebay".

Fonte: APCOM