×
1 325
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
9 mar 2017
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

E-commerce: non sempre è un affare per le aziende

Pubblicato il
9 mar 2017

Secondo una ricerca condotta da Barclaycard insieme all’Università di Salford, citata dal quotidiano inglese “The Guardian”, non sempre l’e-commerce si rivela un affare proficuo per le aziende, di qualsiasi settore produttivo siano.

archiv


La ricerca ha riscontrato come 6 retailer su 10 abbiano subito conseguenze negative dal crescente numero di persone che effettuano resi dei propri ordini. Il 31% del campione interpellato ha infatti segnalato di aver subito perdite considerevoli a seguito delle azioni di reso. Inoltre, il 20% dei dettaglianti ha scelto di alzare i prezzi per coprire i costi dei resi.
 
Sempre secondo Barclaycard, ben il 22% dei retailer ha deciso di uscire dal business del commercio online, oppure di non implementarlo affatto, proprio a causa degli ingenti costi derivanti dalla gestione delle consegne e in particolare dei resi.

I ricercatori della Salford University sottolineano nell’articolo del Guardian che l’e-commerce può quindi non rivelarsi la strada giusta da percorrere per tutti i tipi di attività: “Il business non si trapianta esattamente nello stesso modo dal retail fisico a quello digitale”, hanno dichiarato al quotidiano britannico, “ma è soggetto a cambiamenti, differenze e, in ultima analisi, a sofferenze”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.