×
1 670
Fashion Jobs
RETAIL SEARCH SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PINKO
HR Cost Controller & Hris
Tempo Indeterminato · FIDENZA
BETTY BLUE S.P.A.
Impiegato/a Back Office Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Merchandising Manager - Abbigliamento e Calzature - Padova
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Export Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · TREVISO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Watches & Jewellery Marketing & Communication Director
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Responsabile Avanzamento Campionario
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Leather Goods Merchandising Senior Manager
Tempo Indeterminato ·
DELL'OGLIO
HR Generalist
Tempo Indeterminato · PALERMO
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
C.P. COMPANY
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
Area Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Specialista Amministrazione Del Personale
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Allestimenti Visual - Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
31 lug 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Dufry: fatturato in rialzo del 2,2 % nel primo semestre 2019

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
31 lug 2019

Dufry, lo specialista svizzero delle vendite duty-free nei terminal e sulle navi da crociera, ha registrato nel primo semestre dell’anno un fatturato di 4,18 miliardi di franchi svizzeri (3,78 miliardi di euro). Una crescita organica del 2,2%, trainata soprattutto da un secondo trimestre particolarmente dinamico. Tuttavia, il gruppo elvetico ha registrato anche una perdita di 116,8 milioni di franchi svizzeri (105,8 milioni di euro), che ha causato una flessione del titolo in Borsa nella mattinata del 30 luglio.


Nel primo semestre 2019 la società svizzera ha modernizzato 31.700 metri quadrati di superficie di vendita - Dufry


Tali risultati si inseriscono nel processo di modernizzazione della rete commerciale portato avanti dalla società. Nel primo semestre, 31.700 metri quadrati di superficie di vendita sono stati rinnovati, mentre sono stati portati a termine 15.400 nuovi metri quadrati. A questi, se ne aggiungono altri 15.300, il cui completamento avverrà entro l’estate 2020. Inoltre, entro quest’anno dovrebbero avvenire delle nuove acquisizioni, come quella, lo scorso giugno, del 60% di RegStaer Vnukovo, player con una forte presenza nell’area di Mosca.
 
In Europa, le vendite del semestre avrebbero beneficiato di un ritorno alla crescita della Spagna e degli eccellenti risultati dell’aeroporto londinese di Heathrow, che hanno spinto del +3,9% il fatturato della zona Europa-Africa, che ha raggiunto 1,56 miliardi di euro. L’area Asia Pacifico e Medio Oriente è cresciuta del 13,9%, a 494 milioni di euro. Il Nord America ha registrato un giro d’affari di 811 milioni di euro, in rialzo del 3,7%, mentre il Centro e Sud America sono regrediti del 10,6%, a 689 milioni di euro.

La società ha messo a segno nel periodo un Ebit rettificato di 237 milioni di franchi svizzeri (214 milioni di euro), portando il tasso di margine a 5,7%. “La crescita organica delle prime tre settimane di luglio ha conosciuto un’accelerazione, raggiungendo quasi il 3%”, ha dichiarato il CEO Julian Diaz. “I nostri obiettivi per il 2019 sono immutati: perseguire la crescita mettendo l’accento sul cliente, trarre vantaggio dal nostro modello per realizzare economie e accelerare la messa in opera della strategia digitale”.
 
Per l’esercizio in corso Dufry punta a un crescita organica compresa tra il 3% e il 4%, il che porterebbe l’utile annuo tra 317 e 362 milioni di euro.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.