×
1 381
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Di
APCOM
Pubblicato il
6 apr 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Due opifici clandestini scoperti in provincia Napoli

Di
APCOM
Pubblicato il
6 apr 2016

Sequestrati a Poggiomarino e Nola, in provincia di Napoli, due opifici clandestini. A Poggiomarino, i finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno scoperto una sartoria, di circa 130 metri quadri, completamente abusiva e gestita da una cittadina cinese, in cui venivano realizzati capi d`abbigliamento "low cost".


Gli operai erano costretti a dormire, insieme a 3 minori, in una stanza con cucina priva delle minime condizioni igienico sanitarie e di sicurezza, privi di un regolare contratto di lavoro e con turni particolarmente prolungati.

I militari della compagnia di Nola hanno invece scoperto una "fabbrica del falso" ricavata nel sottoscala di un`immobile residenziale sprovvisto dei requisiti minimi di sicurezza.

Nei locali di circa 1.000 mq sono stati trovati oltre 107.000 capi d`abbigliamento contraffatti, cucitrici, impianti di stiraggio e diversi metri di tessuto.

A lavorare all`interno della sartoria c'erano 12 extracomunitari senza regolare contratto di lavoro.

I titolari degli opifici e delle ditte sono tre italiani e altrettanti extracomunitari, che sono stati denunciati per reati che vanno dall`abuso edilizio, all`illecito smaltimento di rifiuti, alla contraffazione.

 

Fonte: APCOM