×
1 754
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Addetto Tesoreria
Tempo Indeterminato · ROMA
HUGO BOSS
Retail Operations Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
STIÙ SHOES
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NYKY SRL
E-Commerce Content Creator Specialist
Tempo Indeterminato · SILEA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Back Office Ufficio Vendite Categoria Protetta lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
CRM Specialist Sales Assistant _ Luxury Brand
Tempo Indeterminato · ROMA
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Showroom Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Responsabile Produzione Abbigliamento (Linea Uomo – Donna)
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Manager Per Brand di Beachwear Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
10 feb 2009
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Due gioielli di Delfina Delettrez in collezione al Louvre

Di
Ansa
Pubblicato il
10 feb 2009

PARIGI, 10 FEB - I gioielli di Delfina Delettrez, solo 22 anni, figlia della stilista Silvia Venturini Fendi e del gioielliere francese Bernard Delettrez, sono entrati a far parte della collezione permanente del Museo delle Arti decorative del Louvre di Parigi. "Il museo è lieto di accogliere i gioielli della giovane e talentuosa creatrice Delfina Delettrez - ha detto la direttrice Beatrice Salmon - il suo charme e la sua leggera provocazione esprimono l'emancipazione attuale della nuova gioielleria".


Bracciale di Delfina Delettrez

Ad essere integrate nella collezione del Museo del Louvre sono due creazioni della Delettrez: l'anello con la rana pavee di rubini e il braccialetto con spine e serpenti in peridots e perle di Tahiti. I due gioielli appartengono alla sua prima collezione - presentata a Parigi nell'ottobre del 2007, già distribuita e venduta nei più prestigiosi concept stores del lusso come Maxfield a Los Angeles, Podium a Mosca, Colette a Parigi - fatta di teschi, insetti, rane, animali feroci, "un universo che aveva marcato i suoi ricordi d'infanzia, le sue fantasie e i suoi giochi".

"Le ranocchie, i serpenti, gli insetti: alla fine sono questi gli ingredienti essenziali delle ricette dei vecchi laboratori di alchimia e delle pozioni magiche delle streghe e delle befane che, prima di me, avevano scelto il quartiere di piazza Navona", ha spiegato Delfina che appunto fondò il suo primo negozio in una piccola bottega del centro storico di Roma.

"Sin da piccola sono sempre stata affascinata dal museo del Louvre, ed essendo romana, sono estremamente sensibile a tutte le forme d'arte", ha affermato Delfina felicissima di vedere due dei suoi gioielli integrare la collezione del più celebre museo parigino appena due anni dopo la creazione della sua prima collezione. "Sono veramente onorata dello spazio dedicato alle mie creazioni e ringrazio di tutto cuore il Museo delle Arti Decorative del Louvre per avermi offerto questa opportunità così prestigiosa", ha aggiunto la giovane creatrice nata a Roma, già mamma di Emma, 2 anni.

L'anno scorso la Delettrez ha presentato sempre a Parigi la sua seconda collezione di gioielli, 'Delirium', che ha per tema gli organi e il corpo umano. Il logo del suo marchio è uno spicchio di luna che forma una 'D' con cinque stelle (le cinque sorelle Fendi) disegnato dallo stilisa Karl Lagerfeld negli anni Ottanta per suo papà. Il museo delle Arti Decorative di Parigi dedicherà inoltre ai gioielli d'avanguadia nel periodo Art Deco una mostra dal prossimo 19 marzo, 'Bijoux art deco e d'avant-garde: Jean Despres e i gioiellieri modermi".

In esposizione ci saranno oltre 300 pezzi d'oreficeria degli anni '30, provenienti da collezioni private francesi ed intenazionali che raccolgono le creazioni di celebri gioiellieri come Jean Despres, Jean Fouquet, Gerard Sandoz, Raymond Templier, Jeanne Boivin, Suzanne Belperron, Jean Dunand.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.