×
1 498
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
12 giu 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Drexcode: pop-up store online e progetto charity con Fondazione LAPS di Lapo Elkann

Pubblicato il
12 giu 2020

La piattaforma di noleggio di outfit di abbigliamento ready to wear, accessori e abiti da sposa e cerimoniaDrexcode fa parlare di sé, implementando un’iniziativa per dare un contributo concreto ad aziende e famiglie colpite dall’importante crisi economica causata dalla pandemia di coronavirus. Sul proprio portale, Drexcode lancia #togetherwestand, una vendita di beneficenza a favore della campagna #nevergiveup promossa dalla Fondazione LAPS di Lapo Elkann, per raccogliere fondi per la Croce Rossa Italiana (CRI), con il compito di assistere tutte quelle famiglie che oggi versano in gravi difficoltà economiche.


“Si tratta del primo charity pop-up store online in assoluto del nostro settore in Italia, e soprattutto il primo a vedere vari brand del mondo fashion unirsi per dare un contributo solidale, beneficiando nello stesso tempo di una vetrina aggiuntiva”, raccontano in un comunicato le due fondatrici di Drexcode, Valeria Cambrea e Federica Storace. “Superato il picco dell’emergenza sanitaria, ci siamo rese conto dell’importante ricaduta economica che questa crisi ha determinato sulla vita di molte aziende e delle tantissime famiglie che direttamente e indirettamente lavorano nel settore. Dalla presa di coscienza di quanto profonde siano le problematiche emerse nel post Covid-19 e le conseguenze socio-economiche che questo stop forzato ha imposto, abbiamo pensato di poter dare un aiuto concreto ad industria e persone tramite la nostra piattaforma. Da qui nasce #togetherwestand”.
 
La vendita di beneficenza ha infatti un duplice scopo. Il primo è aiutare concretamente le famiglie, devolvendo il 30% del ricavato della vendita di abiti e accessori forniti dai marchi partner alla Fondazione LAPS a favore della CRI, per distribuire buoni spesa alle famiglie che oggi versano in gravi difficoltà economiche. Il secondo è sostenere e coinvolgere il settore della moda, fornendo alle etichette una piattaforma dedicata alla vendita delle loro ultime collezioni, associando scopo benefico ad uteriore visibilità, spiegano le fondatrici nel comunicato.

Da sinistra, Valeria Cambrea e Federica Storace. Chi aderisce all'iniziativa#togetherwestandpuò caricare sui social la propria foto con la mascherina tricolore - Drexcode

 
Nata nel 2015, Drexcode conta un seguito di oltre 260.000 donne nella sua community, con una crescita delle clienti che nella fase pre-Covid superava il 15% al mese. Il portale vanta partnership con oltre 100 brand, tra i quali Vera Wang, Giambattista Valli, Monique Lhuillier, Alberta Ferretti, Moschino, Vivienne Westwood, Rochas, Marchesa Notte. Nel 2019, ha vinto il Premio Giovani Imprese promosso dalla Fondazione Altagamma, per la categoria Digital Innovation.

Tra i marchi dell’universo della moda che stanno aderendo al progetto di beneficenza di Drexcode/LAPS figurano al momento entità consolidate come Aspesi, Rochas, Halston e brand giovani e talentuosi come gli italiani Federica Tosi, Rosantica, Mantù, ma anche molti dei marchi già presenti nell’assortimento Drexcode, come Vivienne Westwood, Antonio Berardi, Proenza Schouler ed Alberta Ferretti.

Anche Halston ha aderito al progetto - Drexcode


“In questo momento di instabilità economica, inaspettato e drammatico, il settore della moda, simbolo dell’italianità e pilastro della nostra economia, si è trovata pesantemente colpita”, ha commentato nella nota Lapo Elkann, fondatore di LAPS. “La collaborazione con Drexcode nasce dalla condivisione di valori umani, primo tra tutti la solidarietà. Oggi più che mai è importante unire le energie a vantaggio dei più fragili e con questa iniziativa il sistema moda Italia, formato da creativi e artigiani di assoluta eccellenza, fa sentire il proprio concreto apporto alla collettività”.
 
Costituita nel febbraio 2016, fondata e presieduta da Lapo Elkann, la Fondazione LAPS (Libera Accademia Progetti Sperimentali) concentra la propria attività a favore dei bisogni di educazione dei minori. Già 18 i progetti che ha sviluppato, con oltre 1,7 milioni di euro ottenuti in donazioni di denaro, beni o servizi. A fine 2019, i minori beneficiati dai progetti della Fondazione erano stati circa 6.000 e i docenti formati direttamente, attraverso le sue attività, quasi 600.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.