×
1 074
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
25 ago 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Douglas stabilizza le vendite: primi 9 mesi a -7,5%, balzo dell'e-commerce

Pubblicato il
25 ago 2020

Dopo aver registrato un significativo calo di fatturato tra marzo e maggio a causa della chiusura del proprio network di negozi dovuta al coronavirus (-40,2% nel solo mese di marzo), l’insegna tedesca di profumerie Douglas ha stabilizzato i propri risultati, chiudendo i primi nove mesi dell’esercizio fiscale 2019/20 con un calo di solo il -7,5% rispetto allo scorso anno, a 2,5 miliardi di euro. L'EBITDA rettificato è diminuito del 10,6%, a 264 milioni di euro su base annua.

Il flagship store Douglas di corso Buenos Aires 1 a Milano - Douglas

 
Se nel periodo le vendite in store sono scese del -17,2%, l’e-commerce ha invece conosciuto un balzo del 39,6%, raggiungendo un valore di 640 milioni di euro. In particolare, nel terzo trimestre, il business online è cresciuto del 70,3% e il numero di nuovi clienti di oltre il 90%; il trend positivo sta continuando anche dopo la riapertura dei negozi.
 
“(…) Ci siamo concentrati sull'e-commerce sin dall'inizio. Stiamo ora traendo enormi profitti da questa decisione”, ha dichiarato Tina Müller, CEO del gruppo Douglas. “Abbiamo migliorato la nostra posizione di fornitore leader di e-commerce premium e abbiamo potuto compensare parzialmente il calo delle vendite nei nostri negozi. Ora abbiamo riaperto la maggior parte degli store in Europa e abbiamo già registrato una chiara tendenza al rialzo nelle vendite del mese di giugno".

Per compensare l’impatto della pandemia, la società sta anche continuando a impegnarsi nella gestione della liquidità e dei costi: al 30 giugno Douglas deteneva riserve di liquidità pari a 339 milioni di euro. Nel terzo trimestre, il flusso di cassa libero è stato pari a 29 milioni di euro e l’utile netto a 3,9 milioni di euro.
 
Douglas dispone oggi di una rete di 2.400 negozi in 26 Paesi europei, con un portfolio di oltre 750 brand e circa 55.000 prodotti. Nell’anno fiscale 2018/19 la società ha realizzato un fatturato di 3,5 miliardi di euro.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.