×
1 405
Fashion Jobs
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Douglas cresce del 4,8% nei primi sei mesi dell’anno fiscale

Pubblicato il
today 16 mag 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Douglas, catena tedesca di profumerie leader in Europa, ha registrato una crescita di fatturato del 4,8% nei primi sei mesi dell’anno fiscale 2018/19, raggiungendo quota 1,95 miliardi di euro. La crescita è stata trainata soprattutto dall’e-commerce, balzato del +36,8%, e dal mercato domestico, la Germania, in aumento del +9,5%.

Douglas

 
Considerando che lo scorso anno le festività di Pasqua, che implicano vendite maggiori, sono rientrate nel primo semestre del FY, mentre quest’anno cadono nel secondo, la crescita comparata di fatturato sarebbe più elevata, del 5,5%. Allo stesso modo, se l’EBITDA adjusted del periodo è calato del 4,9% a 225 milioni di euro, considerando l’“effetto Pasqua”, la flessione sarebbe più lieve, del 2,5%.
 
Sul fronte e-commerce, Douglas sta lavorando alla realizzazione di un modello che prevede lo sviluppo del business online a partire da una piattaforma centrale europea del beauty, come succede già nel fashion. Al centro di questa strategia, la creazione di un marketplace online aperto, dove in futuro i clienti di Douglas potranno acquistare anche prodotti di partner esterni; i primi partner, che avranno così accesso a più di 40 milioni di clienti che possiedono la Douglas Beauty Card, dovrebbero essere integrati nella piattaforma prima di Natale.

“Aprendo la nostra infrastruttura ai partner, possiamo ampliare la nostra piattaforma, offrire ai clienti una gamma di prodotti molto più ampia e creare nuovi profitti per Douglas, attraverso un utilizzo estremamente efficiente del capitale”, ha dichiarato Tina Müller, Group CEO di Douglas. “Il nostro obiettivo è di creare un ecosistema del beauty, un singolo punto di contatto all’interno di un mercato interconnesso”.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.