×
1 377
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
17 feb 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Douglas cresce del 16,8% nel primo trimestre e supera i livelli pre-pandemia

Pubblicato il
17 feb 2022

La catena tedesca di profumerie Douglas ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio fiscale 2021/22 con un fatturato di 1,3 miliardi di euro, in salita del 16,8% rispetto all’anno precedente e del 10,9% sul 2019/20. L’EBITDA rettificato è aumentato dell’11,6%, a 191 milioni di euro, raggiungendo un margine del 14,6%.


Douglas


La catena tedesca di profumerie Douglas ha chiuso il primo trimestre dell’esercizio fiscale 2021/22 con un fatturato di 1,3 miliardi di euro, in salita del 16,8% rispetto all’anno precedente e del 10,9% sul 2019/20. L’EBITDA rettificato è aumentato dell’11,6%, a 191 milioni di euro, raggiungendo un margine del 14,6%.
 
Le vendite nei negozi fisici si sono attestate a 866 milioni di euro, registrando un incremento del 27,8%, mentre l’e-commerce, esploso durante la pandemia, si è mantenuto sostanzialmente in linea con l’esercizio precedente, a 437 milioni di euro (+1% sul 2020/21, +75,4% sul 2019/20).

Tutte le regioni hanno contribuito al buon andamento del business nel primo trimestre, in particolare Francia (dove Douglas possiede la catena di profumerie Nocibé) ed Europa sudorientale, ad eccezione del mercato spagnolo, che presenta ancora qualche difficoltà.
 
"I buoni risultati del trimestre natalizio, particolarmente importante per noi, dimostrano la forza del nostro modello di business", ha dichiarato Tina Müller, CEO del Gruppo Douglas. “Il business dei negozi ha registrato una netta e notevole ripresa dopo i lunghi lockdown. Allo stesso tempo, siamo riusciti ad aumentare leggermente il già alto livello di vendita dell'e-commerce. Con l'acquisizione strategica della farmacia online disapo.de, stiamo attingendo a nuovi mercati in crescita, posizionando così Douglas come piattaforma unica per lo shopping di bellezza e salute in Europa".
 
Nell'esercizio fiscale 2020/21, il gruppo tedesco aveva registrato un calo delle vendite del -3,5% a 3,12 miliardi di euro, a causa della pandemia di coronavirus e delle conseguente chiusura dei negozi.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.